septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I seguenti problemi normativi per Google e Apple incombono in tutto il Pacifico

Le commissioni Apple, ad esempio, fino a 30% Su alcuni acquisti effettuati tramite la piattaforma dell’azienda – e gli sviluppatori affermano di averlo fatto Poca scelta se non rispettareConsiderando che Apple non consente ai clienti di scaricare app da alcuna fonte diversa dallo store ufficiale dell’azienda.

I legislatori stavano esaminando un emendamento al Communications Business Act, che impedirebbe agli operatori di app store di “usare ingiustamente la loro posizione di mercato per imporre un determinato metodo di pagamento” alle imprese. Una volta legalizzati, i trasgressori possono essere multati fino al 3% del loro fatturato annuo, più una multa fino a 300 milioni di KRW ($ 257.000).

Il disegno di legge doveva essere messo ai voti lunedì, ma la sessione del parlamento è stata improvvisamente rinviata.

Se la legge verrà approvata, gli sviluppatori saranno in grado di decidere quali sistemi di pagamento utilizzare per elaborare gli acquisti in-app, il che significa che potrebbero essere in grado di aggirare le enormi commissioni che i due leader hanno imposto da tempo.

La Corea del Sud non è l’unico paese della regione a scrutare le due società. Lunedì, il tesoriere australiano Josh Frydenberg ha chiesto nuovi regolamenti sui pagamenti digitali.

Apple sta apportando modifiche all'App Store in conformità con gli sviluppatori
Un giornale ha scritto: “I portafogli digitali come Apple Pay e Google Pay vengono utilizzati per effettuare pagamenti senza contatto proprio come le carte di debito emesse da una banca, ma le parti sono soggette a impostazioni normative diverse”. editoriale Nel Audit finanziario australiano.

“Se non facciamo nulla per riformare il quadro, sarà la Silicon Valley a determinare il futuro di una parte importante della nostra infrastruttura economica”.

READ  Bungie rivela come funzionerà e non funzionerà il crossover di Destiny 2 e un'idea approssimativa quando

Birra da battaglia

Il disegno di legge in Corea del Sud, seguito da vicino a livello internazionale, potrebbe aprire la strada a misure simili altrove. Diverse indagini sull’ecosistema delle applicazioni sono Già in corso in tutto il mondo, inclusi Europa e Regno Unito.

La proposta sudcoreana è stata soprannominata la “legge anti-Google” del Paese, con i politici che sostengono che il gigante della Silicon Valley benefici da Dominanza del dominio a lungo termine e indebolimento dello sviluppatore.

A luglio, il legislatore sudcoreano Jeon Hye-suk ha esortato il parlamento a presentare rapidamente il disegno di legge, definendolo “una legge che impedisce a Google di emettere [its position] sugli altri” e una mossa che “proteggerebbe gli sviluppatori IT da piattaforme che li superano in astuzia”.

Decine di paesi stanno facendo causa a Google per le pratiche dell'App Store
Secondo l’ultimo studio governativo disponibile, google browser (Il Google) e Una mela (AAPL) Hanno generato circa $ 5,2 miliardi e circa $ 2 miliardi, rispettivamente, in ciascuno dei loro app store sudcoreani nel 2019.

Entrambe le società hanno risposto, sostenendo che la legge potrebbe danneggiare gli sviluppatori di app e i consumatori a lungo termine.

Wilson White, senior director delle politiche pubbliche di Google, ha dichiarato in una nota.

“Se approvato, esamineremo il codice finale non appena sarà disponibile e determineremo il modo migliore per continuare a fornire agli sviluppatori gli strumenti di cui hanno bisogno per costruire attività globali di successo offrendo al contempo un’esperienza sicura e affidabile per i consumatori”.

L'icona di Google Play Store viene visualizzata sullo schermo dello smartphone.

Apple ha affermato che la mossa “espone gli utenti che acquistano beni digitali da altre fonti al rischio di frode, compromette la protezione della privacy, rende difficile la gestione dei propri acquisti e rende meno efficaci funzionalità come Chiedi di acquistare e Parental Control”. l’App Store per consentire ai genitori di controllare meglio l’attività sui propri account familiari.

READ  Kerbal Space Program non riceverà ulteriori aggiornamenti importanti

Secondo Apple, ci sono più di 482.000 sviluppatori di app registrati in Corea del Sud e finora hanno guadagnato oltre 8,55 trilioni di KRW (7,3 miliardi di dollari) con il produttore di iPhone.

“Riteniamo che la fiducia degli utenti negli acquisti dell’App Store diminuirà a seguito di questa proposta, con conseguente riduzione delle opportunità per [them]Ha aggiunto in un comunicato.

Il presidente della Commissione per le comunicazioni della Corea del Sud, Han Sang-hyuk, tuttavia, sottolinea che sono necessarie nuove regole poiché le piattaforme continuano a esercitare la loro “influenza”.

“Questi operatori del mercato delle app stanno guadagnando il controllo del mercato”, ha detto ai legislatori la scorsa settimana. “È diventato imperativo regolamentarli”.

aumento di pressione

La scorsa settimana Apple annunciare Ha fatto concessioni agli sviluppatori statunitensi, affermando che avrebbe allentato alcune restrizioni sul modo in cui i produttori di app per iPhone comunicano con i clienti al di fuori dell’App Store.

La società ha dichiarato giovedì che “gli sviluppatori possono utilizzare le comunicazioni, come la posta elettronica, per condividere informazioni sui metodi di pagamento al di fuori della loro app iOS”, purché gli utenti accettino di ricevere tali e-mail e abbiano il diritto di rinunciare.

Questa mossa offre agli sviluppatori più possibilità di riscuotere i pagamenti dai propri clienti senza dover pagare la commissione Apple sugli acquisti in-app. È arrivato come parte di un accordo proposto in una class action intentata nel 2019.

Apple ed Epic Games litigano per l'argomentazione conclusiva su Fortnite

Le tariffe degli app store di Apple e Google sono sempre più sotto esame poiché i legislatori e le autorità di regolamentazione si concentrano sul loro dominio sui sistemi operativi iOS e Android.

All’inizio di questo mese, a Disegno di legge bipartisan del Senato degli Stati Uniti Ha anche preso di mira entrambi i giocatori cercando di bloccare le restrizioni sugli sviluppatori di app.
Attualmente, le commissioni per i produttori di iPhone sono al centro di molti Controversie legali, Compreso vestito separato Da uno dei più grandi sviluppatori Apple: Epic Games.
Apple ha adottato misure per raggiungere gli sviluppatori, annunciando Lo scorso novembre, ha affermato che avrebbe tagliato le commissioni addebitate dal 30% al 15% se lo sviluppatore avesse guadagnato meno di $ 1 milione nell’anno precedente.

Yoonjung Seo, Gawon Bae, Rishi Iyengar, Brian Fung e Lauren Lau hanno contribuito a questo rapporto.