agosto 3, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Google sceglie il costo sul design per Pixel 6 5G

Google sceglie il costo rispetto al design con un solido display OLED su Pixel 6

Young afferma che sia Pixel 6 che Pixel 6 Pro utilizzeranno pannelli prodotti da Samsung. Young aggiunge che Pixel 6, per risparmiare denaro, utilizzerà un solido schermo OLED. Quest’ultimo utilizza un substrato di vetro ed è più suscettibile ai danni di un substrato flessibile. È anche più probabile che si rompa in caso di caduta. Tuttavia, è più economico e Il Google Spero di utilizzare i tuoi risparmi di prezzo per vendere il telefono a un prezzo inferiore.

Ad esempio, è stato utilizzato uno schermo OLED solido in Telefono Pixel 4a Questo telefono aveva un prezzo ragionevole di $ 349. Young ha notato che il costo di un pannello OLED solido è solo un terzo del costo di uno schermo OLED flessibile. Risparmiare denaro è ottimo per il produttore, ma a volte ha il costo di perdere i clienti dell’azienda.
Ad esempio, i solidi pannelli OLED non consentono cornici sottili su un telefono, motivo per cui Apple non li usa su iPhone. Se questo rapporto è legittimo, Google ha deciso tra costo e design quando si tratta di Pixel 6 e ha scelto il design.

Ci sono ancora molte incognite quando si tratta di schermi nei nuovi modelli Pixel 6. Ad esempio, Google utilizzerà la tecnologia backboard LTPO di Sammy? Con questa tecnologia, gli schermi che utilizzano frequenze di aggiornamento elevate possono risparmiare la durata della batteria riducendo il numero di tempi di aggiornamento dello schermo in un minuto. Ad esempio, i presunti 120Hz del nuovo Pixel 6 Pro (con 90Hz previsti per Pixel 6) offrono uno scorrimento fluido e una grafica migliorata per i giochi mobili, ma al costo di una batteria che si scarica rapidamente.

Mentre Google dovrebbe includere batterie di dimensioni decenti nei nuovi telefoni (4614 mAh per Pixel 6 e 5000 mAh per 6 Pro), gli utenti possono ottenere più vita abbassando la frequenza di aggiornamento durante quei momenti in cui il contenuto sullo schermo è statico e non ‘t beneficiare della frequenza di aggiornamento più veloce. Ad esempio, testo ed e-mail potrebbero essere buoni esempi di contenuti che genererebbero una frequenza di aggiornamento inferiore utilizzando LTPO.

Ci auguriamo che le presentazioni locali di Google siano prive di bug una volta rilasciato

Il resto delle specifiche voci include l’array di fotocamere posteriori del Pixel 6 Pro che si dice includa una fotocamera principale da 50 MP, un teleobiettivo da 48 MP e una fotocamera ultra-wide da 12 MP. È incluso anche un selfie snapper da 12 MP. Naturalmente, le specifiche del modello Pro sono migliori di quelle del Pixel 6. Ma la vera domanda è se i pacchetti completi saranno sufficienti affinché Pixel 6 e 6 Pro siano considerati concorrenti legittimi per superare Samsung e Apple. modelli principali.

Pixel 6 e Pixel 6 Pro di quest’anno dovrebbero essere alimentati per la prima volta dai chipset nativi di Google anziché utilizzare i componenti Snapdragon di Qualcomm. Ciò può aiutare a migliorare la durata della batteria del tuo Pixel e consentirgli di eseguire meglio determinate funzionalità. Ma c’è un avvertimento qui. Questo è qualcosa di nuovo per quanto riguarda Google, ma tieni presente che ai tempi, la serie OG Pixel e Pixel 2 carattere e Pixel 3 Tutti i modelli hanno sofferto di errori praticamente diversi dalle loro date di rilascio.

Se hai intenzione di guardare Pixel 6 e Pixel 6 Pro con un occhio all’acquisto di uno dei due modelli, potresti voler aspettare fino a quando non pubblichiamo la nostra recensione del telefono che dovrebbe essere rilasciato a ottobre.

READ  Clubhouse sta espandendo la sua nuova app Android in più paesi questa settimana