diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

FCAS, progetti di caccia Tempest da unire -Comandante Aeronautica Militare Italiana

Due Eurofighter dell’aeronautica spagnola sono stati avvistati durante un’esercitazione militare Ocean Sky 2021 il 21 ottobre 2021, nei cieli meridionali delle Isole Canarie, in Spagna. REUTERS / Borja Suarez / Foto d’archivio

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

MILANO, 23 nov. (Reuters) – L’Air Chief Marshal italiano ha dichiarato martedì che due progetti europei progettati per costruire nuovi caccia da combattimento, il Tempest e il Future Combat Air System (FCAS), verranno infine fusi.

Il Gen. Luca Corretti ha affermato che Roma potrebbe fungere da ponte tra la NATO e l’Europa, mentre i membri dell’UE pesano su una stretta cooperazione in materia di sicurezza, senza indebolire i legami di alcuni paesi con la NATO.

Ha detto che l’Italia ha aderito al progetto Tempest perché potrebbe svolgere un ruolo più importante rispetto al progetto FCAS.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Secondo Coretti, poiché entrambi i progetti sono attualmente nella loro «fase concettuale», è naturale che in questo primo periodo ogni Paese valuti le opzioni tecnologiche.

«Ma è naturale che questi due fatti si uniscano perché è impensabile investire grandi risorse finanziarie in due progetti equivalenti», ha detto Coretti ai membri delle commissioni parlamentari per la sicurezza.

Il progetto Tempest – che include BAE Systems (BAES.L), Rolls-Royce (RR.L), il produttore europeo di missili MBDA e la divisione britannica del team di difesa italiano Leonardo (LDOF.MI) – ha un budget di $ 2 miliardi . பவு 800 milioni dal governo britannico fino al 2025 e 800 800 milioni dalle aziende nello stesso periodo.

READ  Matter ha vinto la sesta tappa del Giro di Italia, con Walter Race in testa

Francia, Germania e Spagna stanno lavorando a un progetto FCAS per sostituire i francesi Raphael e gli Eurofighter tedeschi e spagnoli, mentre lavorano al britannico Tempest con l’obiettivo di convertire i jet Eurofighter Typhoon dal 2040.

Funzionari militari e industriali europei hanno spesso ipotizzato che l’Europa potrebbe finire con un piano.

Ma gli esperti avvertono che qualsiasi accordo per unire tali organizzazioni strategiche di guerra è molto lontano, poiché le aziende stanno consolidando le loro posizioni sui piani esistenti e la Brexit è una nuova ferita politica e diplomatica.

L’ultimo nuovo accordo di sicurezza trilaterale tra Australia, Stati Uniti e Regno Unito, noto come AUKUS, è visto dagli analisti come un altro ostacolo a una significativa cooperazione nei programmi di difesa.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Relazione di Francesca Landini; Montaggio di David Evans

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.