octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Editor di Star Wars ed ex moglie di George Lucas sbatte l’ultima trilogia, i produttori Kathleen Kennedy, JJ Abrams

Marcia LucasMontatore cinematografico originale vincitore dell’OscarGuerre stellariNon era molto contenta della trilogia del sequel Disney. Kathleen Kennedy Il regista JJ Abrams “Don’t Get It” e “The Facts Are Terrible” in un’intervista al libro di JW Renzler “Howard Kazanjian: A Producer’s Life”, che esamina la vita del prolifico produttore, compreso il suo tempo in “Star Wars”. “franchigia.

“Amo Kathleen. L’ho sempre amata. Era piena di fagioli. Era davvero intelligente e davvero brillante. Una donna davvero fantastica. E mi piaceva suo marito Frank. Li amavo così tanto. Ora che dirige Lucasfilm e fare film, mi sembra che Kathy Kennedy e JJ Abrams non abbiano la minima idea di “Star Wars”. Non hanno capito. E JJ Abrams scrive queste storie – quando ho visto quel film in cui uccidono Han Solo, ho era arrabbiato. Ero arrabbiato quando hanno ucciso Han Solo. Sicuramente, positivamente, non c’era nessuna rima o ragione per questo. Ho pensato. , “Non capisci la storia dei Jedi. Non ottieni il fascino di “Star Wars”. Ti sbarazzi di Han Solo? Lucas dice nel libro.

Come i Mandaloriani hanno usato la realtà virtuale per scoprire le loro collezioni virtuali di Star Wars

Ha lavorato come montatrice in “Star Wars” per il quale ha vinto un Oscar per il montaggio del film nel 1977, “Il ritorno dello Jedi”, ed è stata montatrice non accreditata per “L’impero colpisce ancora”. A Lucas è attribuito il merito di aver montato le emozionanti sequenze di attacco della Battaglia di Yavin e della Morte Nera nel primo film della trilogia. I suoi altri crediti editoriali includono “Taxi Driver”, che le è valso un BAFTA, “American Graffiti”, che le è valso una nomination all’Oscar, “Alice non abita più qui” e “New York, New York”. È stata anche sposata con il creatore di “Star Wars” George Lucas dal 1969 al 1983.

Daisy Ridley come Ray in “L’ascesa di Skywalker”.
(Lucasfilm Ltd.)

Avendo lavorato alla trilogia originale, ha criticato la morte di Han Solo, Luke Skywalker, Leah Organa e Ray, interpretati da Daisy Ridley nella trilogia dei sequel Disney.

READ  Tariq Al-Mousa è positivo al COVID e colpisce il suo programma e “Sunset Sale”

Patty Jenkins ‘Star Wars: Rogue Skadron’ Matthew Robinson tocca per la scrittura

“Luke si è rotto. Hanno ucciso Han Solo. Hanno ucciso Luke Skywalker. Non hanno più la principessa Leia. Sputano film ogni anno. Pensano che sia importante attirare un pubblico femminile, quindi ora il loro personaggio principale è questa donna, chi dovrebbe avere poteri Jedi, ma non sappiamo come abbia ottenuto i suoi poteri Jedi, o chi sia lei. Sono disgustosi. I fatti della storia sono orribili. Solo orribili. Orribile. Puoi citarmi…» JJ Abrams, Kathy Kennedy, parla con me”, dice Lucas nel libro.

“Star Wars” si svolge nel film d’animazione ricco di azione “Star Wars: Scenes”

Leggi un estratto da “Howard Kazanjian: A Producer’s Life”, ora disponibile per l’acquisto.