junio 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ecco come appaiono i corvi che fanno il bagno alle formiche, o “anting”: NPR

“Ho notato che c’erano piccole protuberanze su questo uccello che svolazzava”, dice il fotografo Tony Austin di un corvo che ha documentato. “E di sicuro era coperto di formiche.”

Tony Austin


Nascondi didascalia

Cambio didascalia

Tony Austin

“Ho notato che c’erano piccole protuberanze su questo uccello che svolazzava”, dice il fotografo Tony Austin di un corvo che ha documentato. “E di sicuro era coperto di formiche.”

Tony Austin

Il fotografo Tony Austin sapeva di essere stato fortunato quando l’omicidio dei corvi è atterrato vicino a lui per una passeggiata nella natura di recente. Ma poi uno degli uccelli ha iniziato a comportarsi in modo strano. Austin ha iniziato a scattare e in seguito è rimasto stupito, quando ha ingrandito le sue foto: il corvo aveva grandi formiche nere su tutto il corpo.

“Ho notato che c’erano piccole protuberanze su questo uccello che sbatteva le ali”, dice Austin. “E di sicuro era coperto di formiche.”

Ancora più strano, il corvo sembrava mettere intenzionalmente le formiche su se stesso. Austin era confuso; Adesso era confuso. In cerca di aiuto per risolvere il suo mistero, ha pubblicato una foto del corvo in Gruppo Facebook Per i fotografi naturalisti nella sua zona natale di Victoria, British Columbia.

Sono caduti nell’atto di “spostamento”

In risposta al post di Austin, la risposta è arrivata presto: il corvo era solo “formiche” – che spargeva formiche sulle sue piume e ali. Questa pratica è stata a lungo documentata, ma non è stata pienamente compresa.

La teoria principale è che si tratta di igiene.

“Le formiche hanno secrezioni difensive e armi chimiche che usano per combattere insetti e altri funghi, quindi se mutili tutte le loro piume, stai rubando fungicidi, acari, insetticidi e biocidi”, ha detto Robert Krulwich. per NPR.

Un’altra teoria suggerisce che gli uccelli possano usare le formiche come gli uccelli dopo la rasatura, lasciando la loro pelle formicolante e calma dopo aver perso le piume durante la muta.

“Nessuno sembra molto chiaro sul motivo per cui lo stanno facendo, il che è una specie di mistero, ma anche eccitante”, dice Austin.

Poiché Austin stava usando un lungo mirino da soli 40 piedi di distanza, le sue foto hanno catturato la scena con grande dettaglio. Ha pubblicato la foto su diversi siti di paparazzi – e nel giro di 10 o 15 minuti lei “è letteralmente impazzita” perché le persone hanno apprezzato e condiviso la foto.

Un’occasione “un dono di Dio”, quasi mancata

Austin Ha quasi perso l’occasione di vedere l’estasi da vicino. Quando ha visto i corvi, stava tornando alla sua macchina dopo un inutile viaggio di tre ore attraverso il Santuario della natura di Swan Lake Christmas Hill. Uccidere i corvi alla sua sinistra e troppo lontano dalla vista era un bene. Ma presto cambiò.

“Ho continuato ad andare, e tutti sono volati via all’improvviso e sono atterrati su una strada sterrata a circa 40 piedi da me, che è stata una manna dal cielo”, dice Austin.

READ  Un generale iraniano afferma che gli attacchi missilistici di Hamas cambiano gli equilibri di potere

poi Ant ha iniziato.

“Stava sbattendo le ali a terra e poi saltando in aria e scomparendo nel fogliame sul ciglio della strada di ghiaia, poi saltando di nuovo sulla ghiaia. E non riuscivo a capire cosa stesse facendo”.

Solo uno dei corvi si stava riproducendo, dice Austin. All’inizio sospettò che l’uccello potesse essere in pericolo, che fosse caduto per sbaglio nel formicaio. Ma mentre i corvi sembravano curiosi della scena, non mostravano alcun segno di preoccupazione.

L’uccisione è stata indisturbata

“Non si vedono spesso i corvi così vicini”, dice Austin, “erano tutti impettiti”.

“L’unico che stava facendo questo bagno di terra, che ho trovato molto interessante. Gli altri stavano solo camminando guardandolo. Erano certamente molto interessati a quello che stava succedendo, ma non sembravano preoccupati. Per un intelligente uccello, se un altro uccello è in difficoltà, penso che tendano a mostrare che sono completamente arrabbiati, ma questi ragazzi non sembrano affatto arrabbiati.

La formica è stata vista in un’ampia varietà di uccelli. Ma i corvi, dicono alcuni, hanno Un insieme specifico di competenze. Hanno stupito le persone salvare volti umani, Per esempio. Usano strumenti e i loro costumi sociali includono l’organizzazione di funerali.

Quando gli è stato detto che i corvi del giardino potrebbero ricordarlo perché possono ricordare i volti umani, Austin ha riso e ha risposto: “Oh, è vero? Spero che non siano arrabbiati con la copertura che ottengono”.