diciembre 9, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

È morto all’età di 94 anni Robert Bley, il poeta che ha dato origine al movimento degli uomini

Ha continuato nei laboratori per anni con un focus più realistico. Abbandonò la batteria, ma continuò a usare il mito e la poesia e invitò donne e uomini a discutere una serie di argomenti, tra cui genitorialità e razzismo.

Ha continuato a scrivere Rivers of Poetry, a pubblicare riviste, a tradurre opere dallo svedese, norvegese, tedesco e spagnolo ea dirigere il Jeremiad. In «The Sibling Society» (1996), il signor Bly ha sostenuto di guidare una generazione di bambini che crescono senza padri, che sono stati invece plasmati dalla musica rock, dai film violenti, dalla televisione e dai computer in quello che ha chiamato lo stato perpetuo dell’adolescenza.

Ma vedeva la speranza.

«La nostra più grande influenza» Ha detto al Times, Nel 1996, «Gli uomini più giovani che erano determinati a essere padri avevano padri migliori».

Robert Ellwood Ble è nato nella contea di Lac qui Parle, nel Minnesota occidentale, il 23 dicembre 1926, da agricoltori norvegesi, Jacob e Alice (Us) Ble. Si è diplomato al liceo di Madison, Minnesota, (popolazione 600) nel 1944, ha servito due anni nella Marina e ha studiato per un anno al St. Olaf’s College, a Northfield, Minnesota, per poi trasferirsi ad Harvard.

«Un giorno, mentre studiavo la poesia di Yeats, decisi di scrivere poesie per il resto della mia vita», ricordare In un articolo pubblicato nel 1984 su The Times. «Mi sono reso conto che una breve poesia ha spazio per la storia, la musica, la psicologia, il pensiero religioso, l’umore, le vaghe speculazioni, la personalità e gli eventi della propria vita».

Dopo la laurea nel 1950, trascorse diversi anni a New York immerso nella poesia.

READ  Ricky Medlock, membro dei Lynyrd Skynyrd, è risultato positivo al test per il COVID-19; Band clip 4 spettacoli imminenti

Nel 1955 sposò Carol MacLean, una scrittrice. Hanno avuto quattro figli, Bridget, Mary, Micah e Noah, e hanno divorziato nel 1979. Nel 1980, ha sposato Ruth Ray, una terapista di Yoongi. Oltre a lei, il signor Bly lascia i suoi figli; nuora di Wesley Dutta; e nove nipoti. Samuel Ray, un figliastro, morì nel 1984.

Il signor Bly ha conseguito il master presso il Writers’ Workshop presso l’Università dell’Iowa nel 1956, quindi è tornato a Madison. In comunione, ha vissuto in Norvegia nel 1956-57. Nel 1958 fondò una rivista di poesia, The Fifties, che sopravvisse fino a diventare gli anni ’60, ’70 e ’80. Ha pubblicato opere di Federico García Lorca, Pablo Neruda e molti altri.