noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Doom sta ora lavorando a una lampadina intelligente di Ikea

«Può accendere Doom?» È una vecchia domanda la morte Di per sé, hacker creativi di hardware ed esperti di software lavorano online per provare a eseguire il classico sparatutto del 1993 su qualsiasi cosa abbia un microprocessore. Sciocco novità: la lampadina LED Ikea Tradfri GU10 345 RGB, Quale Successivo Hack Sono riuscito a hackerare l’esecuzione di una versione modificata di Doom.

L’hacking vero e proprio è una sorta di imbroglio, a causa del fatto che, a differenza dei precedenti candidati all’hack di Doom, come Gioca e guarda NintendoE il Touch Bar MacBook Pro, o a TI.computerLa lampadina Trådfri non ha pulsanti o display. Next-Hack ha dovuto aggiungerli, utilizzando la scheda RF MGM210L che alimenta la parte «intelligente» della lampada, e modificare una copia del la morte Per eseguirlo su un misero 108KB di RAM.

immagine: Successivo Hack

Anche così, ci sono un sacco di soluzioni alternative impressionanti per eseguire il gioco reale, tra cui l’aggiunta di spazio di archiviazione aggiuntivo, la riproduzione di audio e la gestione sempre impegnativa della RAM.

Per dettagli tecnici più approfonditi, vale la pena leggere l’intero articolo, ma i risultati parlano da soli: il processore ha abbastanza potenza non solo per il funzionamento la morte, ma esegui bene la versione modificata. Non male per una torcia.

READ  Esclusivo: il restock Sony Direct di oggi per PS5 è il più grande di sempre