noviembre 27, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Come gli AirPods sono diventati il ​​prodotto più in voga di Apple

Ma nel corso degli anni, gli AirPods sono emersi come status symbol a sorpresa e successo per l’azienda. I clienti si mettono in fila fuori dai negozi Apple per le date di lancio degli AirPods come fanno con i nuovi iPhone. I giocatori NBA hanno iniziato a indossarli prima delle partite La passerella entra negli spogliatoi. Il pattinatore artistico olimpico Jagger Eaton Indossane un paio durante un evento A Tokyo questa estate (medaglia di bronzo). C’è Polsini AirPod Questa clip sulle orecchie, Gioielli che si intrecciano sulle gambe e costoso casi di design Da Prada, Louis Vuitton e Coach. È possibile trovare AirPods Da tutte le parti: Nelle orecchie di Starbucks, degli aeroporti e, più recentemente, delle chiamate Zoom e WebEx durante la pandemia.

Quindi forse non dovrebbe sorprendere che all’evento autunnale di Apple di lunedì, che è stato ampiamente definito dalla stampa come un evento MacBook, gli AirPods hanno probabilmente rubato la scena.

Per la prima volta in due anni, Apple ha aggiornato la sua linea AirPods. Gli AirPods 3 da $ 159 promettono un suono spaziale, una migliore qualità del suono, una batteria di lunga durata, un nuovo design del contorno e un audio personalizzabile che si adatta a ciò che senti sull’orecchio, una funzionalità già disponibile nella linea AirPods Pro di fascia alta di Apple. Inoltre viene fornito con steli più corti e senza le punte in plastica che si trovano sui suoi predecessori, e piccole modifiche che evidenziano come continua il cambiamento di design che una volta era parodiato.

Fondamentalmente, Apple ha anche abbassato il prezzo dei suoi AirPods di seconda generazione a $ 129, il che potrebbe aiutare l’azienda ad attirare più clienti e competere con un numero crescente di prodotti simili come Amazon, Google e Samsung.

Dan Ives, analista di Wedbush, ha affermato che gli AirPods potrebbero rappresentare circa il 5% delle entrate totali di Apple quest’anno e si aspetta che crescano probabilmente del 20% entro il 2022 grazie al nuovo modello e agli AirPods 2 più economici. vendili. 100 milioni di unità entro il prossimo anno.

READ  Il prossimo evento Galaxy Unpacked di Samsung è l'11 agosto

«La società ha trasformato questo in 20 miliardi di dollari di affari annuali, che è un importante fiore all’occhiello di Apple», ha detto Ives alla CNN Business.

Apple non rilascia numeri di vendita per gli auricolari, ma AirPods e Apple Watch – probabilmente i due prodotti hardware di maggior successo durante il mandato di Tim Cook come CEO – sono parti chiave della divisione indossabili, per la casa e gli accessori dell’azienda, che ora sta generando collettivamente più entrate È una divisione Mac in molti trimestri.

Apple presenta i nuovi MacBook e gli AirPod di nuova generazione

Parte dell’appello è che gli AirPods funzionano senza intoppi. Come molti prodotti Apple, viene fornito con una configurazione minima, è facile da usare, si accoppia facilmente con altri dispositivi Apple ed è ben progettato. Nel 2016 Apple ha anche rimosso il jack per cuffie da 3,5 pollici dall’iPhone 7, una mossa controversa che ha fatto arrabbiare alcuni clienti, ma che in seguito ha anche spinto le persone verso auricolari e cuffie wireless.

«Apple ha avuto molto successo nell’estrarre gli articoli dalla confezione dell’iPhone… quindi gli utenti vengono indirizzati all’acquisto di accessori aggiuntivi a prezzi premium», ha affermato David McQueen, direttore della ricerca presso la società di ricerche di mercato ABI Research. «Essenzialmente Apple afferma che questi sono prodotti ambiziosi e se puoi spendere circa $ 1.000 per un telefono, puoi spendere altre centinaia di dollari circa per i nostri accessori».

Abbassando il prezzo degli AirPods entry-level, Apple scommette ancora una volta sulla strategia vincente utilizzata per prodotti come iPhone e Apple Watch, spesso indicati come il migliore e il migliore del modello buono. Oltre agli AirPods 2 e agli AirPods 3, gli AirPods Pro premium costano $ 259 e le cuffie Apple AirPods Max vendono per $ 550. L’introduzione di un gruppo non solo incoraggia più clienti ad acquistare prodotti Apple, ma consente loro di approfondire l’ecosistema di dispositivi e app, secondo Ramon Lamas, direttore della società di ricerche di mercato IDC.

READ  Ultima Underworld, giochi di gilda eliminati da GOG.com

«perché [AirPods] Così radicati nell’ecosistema Apple con Apple Music e Apple Fitness+, i fedelissimi di Apple – di cui ce ne sono milioni – preferirebbero rimanere con il marchio Apple piuttosto che considerarne un altro», ha affermato Llamas.