junio 23, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Avviso al mondo next gen di tutti i tribunali d’Italia

L’italiano Janic Sinner in azione in 32 partite (non nella foto) contro lo spagnolo Rafael Nadal agli Open d’Italia il 12 maggio 2021 a Roma, in Italia. [Photo/Agencies]

La revisione della formazione nel paese viene rivista man mano che emerge un’ampia varietà di nuove specie

Jonic Chinner è a suo agio come la Roma sulla terra rossa sui campi difficili di Miami, dove ha dimostrato perché è molto apprezzato nella sconfitta di mercoledì per 7-5, 6-4 contro Rafael Nadal.

Lorenzo Musetti ha disegnato tutti i suoi giochi di corte in Roger Federer.

Matteo “The Hammer” è una delle più grandi combinazioni di servizio-diritto nel tennis Bertini.

Gli uomini italiani – che stanno per iniziare a sfidare i primi 100 ATP – sono attualmente tra i primi 10, record nazionale arrivato giusto in tempo per l’Open d’Italia di questa settimana, tutti giocatori di campo.

Questo è un cambiamento importante per un paese che un tempo era noto per la produzione di esperti in terra battuta. La campionessa maschile di singolare del Grande Slam non ha vinto un solo titolo in 45 anni da quando Adriano Panata è stato agli Open di Francia del 1976 (le donne italiane, in particolare il campionato di Francesca Schiavone al Roland Crosse nel 2010 e quello di Flavia Bennetta agli US Open del 2015).

“Stiamo cercando di cambiare l’identità dei nostri giocatori”, ha detto il capitano della Coppa Davis italiano Filippo Volandri. “Ci alleniamo per il tennis moderno, motivo per cui abbiamo giocatori che non sono conosciuti come ‘italiani’ in termini di tecnica di camminata”.

La Federazione italiana fa molto affidamento sui consulenti statistici, che stanno dietro la base e favoriscono lunghe manifestazioni e servizi raramente pericolosi.

“Nel tennis moderno, la maggior parte dei punti finisce in quattro tiri. Se il 75 percento dei punti finisce in quattro tiri, devi sapere come allenare i giocatori a completare i punti in quattro tiri. Ecco perché Berettini non è un italiano ‘regolare'”, ha aggiunto. ha detto. “Ecco perché tutti sono cambiati.”

READ  Euro 2020 in pista: Italia | UEFA EURO 2020