Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Fin troppo facile per essere vero: dopo mille e mille peripezie, una partita facile facile per la Virtus ci voleva proprio. Ci voleva proprio per i tifosi, ormai stanchi di sussultare per match sulla carta non proibitivi, o addirittura di vedersi travolgere da formazioni non trascendentali, com’è successo ad esempio domenica scorsa a Cantù. Ma ci voleva proprio anche e soprattutto per la squadra, che alla lunga poteva veder minate le proprie certezze, e che invece ora si godrà un po’ di sana tranquillità. E, in fin dei conti, una vittoria come questa ci voleva pure per la società, lungamente alle prese con problemi extra sportivi (la fuga di Kemp, le difficoltà di tesseramento del sostituto Rivers) ed ora invece più certa di aver percorso la strada giusta in queste settimane pericolose. Fin troppo facili, quindi, le cose ieri, finalmente: fin troppo facile, in fondo, pure l’esordio di Rivers, subito protagonista con 17 punti e tanto fosforo profuso sul parquet. Non saranno sempre rose e fiori, questo lo si deve sapere, perché il giocatore è forte ma da solo ben poco potrà fare, e inoltre non tutti gli avversari, con tutto il rispetto, saranno Brindisi. Soprattutto, non si segneranno sempre 93 punti, ampiamente il massimo stagionale, perché le squadre di Lardo sanno soprattutto difendere più che attaccare, ed è con la difesa, lo si sa, che si portano a casa i risultati importanti. Non a caso, questa Virtus, messa in discussione pesantemente in settimana dopo la batosta di Cantù, alla fin fine è in corsa per il 4° posto: ed è noto che, più di questa onorevole posizione di classifica, difficilmente il team bianconero potrà fare. Quindi, senza esaltarsi per le prove come ieri, e senza deprimersi per i passaggi a vuoto come quello canturino, per il futuro occorrerà solamente adattarsi al livello della squadra. Cioè non da scudetto, questo è certo, ma nemmeno così disprezzabile.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.