Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160905.mp4

Domani il Bologna riprende l’attività con una doppia seduta a Casteldebole alle 9.30 e alle 17.30. Comincia la settimana che portata ad una partita importante, quella con il Cagliari. Una delle squadre che ha lavorato meglio sul mercato, che è tornata in serie A e ha fatto una squadra decisamente interessante, con un giusto mix tra giovani e più esperti. Dopo la batosta di Torino ci si attende una risposta di carattere davanti al pubblico del Dall’Ara, che ha ancora cinque giorni di tempo per potersi abbonare. Nello stesso momento ci sono ancora pochi biglietti in curva per la partita con il Cagliari, ma nel momento in cui termineranno i biglietti per la curva Bulgarelli, automaticamente si chiuderà pure la possibilità di fare gli abbonamenti. Ecco, allora, che probabilmente rimarranno nel cuore della curva circa 700 tagliandi, che, dunque, saranno disponibili per tutte le partite durante l’anno. Fino a questo momento sono circa 13.500 gli abbonamenti sottoscritti fino ad ora, dunque il 10% in più rispetto allo scorso anno. Si arriverà vicino ai 14.000 per avere sempre al dall’Ara una media intorno alle 20.000 presenze. Considerata la grandezza della città di Bologna non è certo un dato negativo, ma che avrà un utilizzo dello stadio sempre intorno al 70%. L’obiettivo del Bologna è di crescerlo fino al 90% quando verrà ristrutturato lo stadio nuovo. Ecco, allora, che questo non potrà, necessariamente, essere superiore ai 25-26.000 posti.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.