Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/Rossi.mp4

Una giornata molto strana per il Bologna quella successiva alla settima sconfitta su otto gare. Sembrava già pronto l’esonero di Rossi, ieri in serata. Poi il dietrofront. Il tecnico resta non certo per la fiducia, oramai venuta meno da parte di tutti, ma per i no grazie incassati dalla società da parte degli allenatori contattati.
Ecco, allora, che questa mattina, davanti a dieci tifosi la squadra è tornata in campo per preparare la partita di sabato prossimo a Modena con il Carpi. Chissà con quale motivazione da parte di Rossi, se non la sua professionalità, mentre i giocatori da un allenatore che ha perso le motivazioni difficilmente riusciranno a trovare nuovi stimoli.
Il tecnico, dopo il cambio di Mounier per Mancosu è stato sfiduciato anche dai tifosi con
Stamattina video per un’ora con la squadra sconfitta, mentre durante la seduta è tornato a disposizione Acquafresca e pure Giaccherini si è rivisto in campo a calciare il pallone. Dunque probabile che per Modena, sabato alle 18 il Bologna possa essere al gran completo, almeno sulla carta.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.