Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E’ cominciata oggi la settimana che porterà il Bologna a giocare domenica un match verità con il Siena. Bisognerà capire se le buone sensazioni avute con il Cagliari, specie verso una ripresa di capitan Di Vaio si confermeranno e se sarà confermato un modulo, che, però, senza l’assenza di un giocatore atipico come Kone, a causa della squalifica, si potrà mantenere.
Difficile invece, come qualcuno superficialmente ha proposto, ricominciare da un giovane come Krhin, che non ha particolarmente brillato nelle occasione, anche se poche, che gli sono state concesse, tanto che nelle pagelle qualcuno ha aumentato il voto sulla fiducia e per non affossare un giovane in rampa di lancio. E non vogliamo essere noi ad affossare lo sloveno, ma ad uno che spera di conquistarsi un posto da titolare vorremmo molta più iniziativa, non solo passaggi scontati o al compagno più vicino. Vedremo se Pioli potrà concedergli altro spazio, certamente il ritorno di Mudingayi ne riduce le possibilità a meno che Pioli non voglia provare a spostare il belga a destra, mantenendo Krhin centrale e Casarini a sinistra, con Pulzetti a fare il vice Kone. Forse è fantasia, ma una delle poche soluzioni per mantenere inalterato un modulo che a Cagliari ha prodotto un pareggio da non buttare. Certo con il Siena vi è l’obbligo di sfatare il tabù del Dall’Ara dove il Bologna quest’anno ha perso 4 volte su cinque, e speriamo che la presenza di molti giovani under 18 con i loro genitori in curva San Luca, per loro aperta al prezzo simbolico di 1 euro possa portare fortuna. E durante l’intervallo sotto la curva giochi e rinfresco per tutti in compagnia di Perez, Kone e di altri ex rossoblù con i quali ci si potrà intrattenere per chiacchiere e fotografie.
Intanto questa sera tornano le feste del Centro Bologna Clubs. Appuntamento a Crespellano con ATC e Monteveglio che avranno come ospiti capitan Marco Di Vaio, Federico Casarini e Federico Agliardi, un modo per festeggiare il punto di Cagliari ma soprattutto per propiziare una buona gara con il Siena domenica prossima.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.