Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Un violento acquazzone ha fermato il pellegrinaggio di Francesco Guidolin, tecnico del Parma, e di altri 150 tifosi emiliani al Santuario di Nostra Signora della Guardia alla Cisa, promesso in caso di promozione in serie A. Partito attorno alle 9 dallo stadio Tardini Guidolin, con al fianco il consigliere del Parma Arturo Balestrieri, il magazziniere Roberto Pelacci e l’ex direttore generale di Parma e Lazio Luca Baraldi, ha percorso circa 40 km quando, all’altezza di Ravarano, è stato costretto a desistere dall’impresa per un violento temporale e per la temperatura scesa improvvisamente al di sotto dei dieci gradi.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.