Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

L’imbattibilità del Crb vede la propria fine nella settima giornata di ritorno ad opera dell’Iveco Bolzano, che spezza cosi il tabù dell’impianto bolognese e si aggiudica due importanti punti 73-65 nel big match di giornata. La sfida al vertice prima contro seconda viene decisa nel quarto periodo, che vede le ospiti premere con decisione sull’accelleratore e scappar via, dopo una partita sempre equilibrata. Bolzano passa con merito sul campo bolognese e riduce a soli due punti il divario in classifica, costringendo ora le ragazze di Marco Savini a una grande attenzione nelle prossime gare di fine campionato. Un altro passo falso infatti, in virtù del doppio confronto a favore delle alto atesine significherebbe sorpasso.
La Meccanica Nova reduce dal grande dispendio di energie in Sardegna, e da una settimana travagliata, tra infortuni e attacchi influenzali, si è cosi dovuta arrendere, dimostrando ancora una volta come Bolzano sia una seria candidata alla vittoria finale.
Per le bolognesi uno stop che riapre i giochi in classifica, ma non certo un dramma. Bologna è sempre sul gradino più alto del podio, poteva essere il là a una fuga importante, ma cosi non è stato. Si torna quindi a lavorare per il prossimo impegno (domenica prossima a Crema), cercando di recuperare energie e intensità, che oggi sono state presenti solo a tratti, segnando la gara.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.