Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Prandelli ha iniziato a lavorare in vista delle sfide per la qualificazione al Mondiale e per la Confederations chiarendo la priorità: “La prima cosa che ho detto ai ragazzi è che fino al 7 giugno dovremo concentrarci solo sulla Repubblica Ceca, una gara insidiosa, determinante per il nostro cammino ed eventualmente per affrontare le ultime gare di qualificazione con un progetto diverso. Per questo sarebbe un errore pensare già da oggi al Brasile, e per questo a Praga non faremo nessun esperimento.” Insomma ciò fa capire anche che venerdì sera al Dall’ara sarà una vera e propria amichevole che non farà interessare i veri appassionati di calcio, la testa è già ad altro. Stephan El Shaarawy salterà l’amichevole di venerdì con il San Marino, è alle prese con un trauma contusivo al piede destro, per la botta rimediata ieri durante la partitella, in uno scontro di gioco con Ogbonna. Per precauzione è stato sottoposto a una serie di accertamenti che hanno escluso “qualsiasi grossa complicazione” ha spiegato il responsabile medico azzurro Enrico Castellacci. Come noto non è partito alla volta del ritiro l’ormai più che certo ex giocatore della Roma Osvaldo; questo potrebbe far sorridere tutti quei tifosi bolognesi che venerdì saranno allo stadio Dall’Ara per venere Gilardino e Diamanti. Le due assenze elencate potrebbe far propendere la scelta di Prendelli verso la coppia rossoblu. Anche Balotelli soffre di un piccolo risentimento alla schiena, le sue condizioni vengono monitorate e valute ogni giorno ma, anche nel suo caso, il professor Castellacci non si è mostrato preoccupato, anche se per precauzione potrebbe come El Shaarawy saltare l’amichevole. Anche se c’è una insidia nascosta dietro l’angolo con il volto della novità, il volto nuovo della Nazionale di Prandelli, prima stagione in A, subito in doppia cifra (12 reti) a livello di gol, parliamo di Sau. E’ ancora presto per sapere con che modulo giocherà Prandelli, ma la speranza di vedere dal primo minuto almeno uno dei rossoblu è forte. Intanto prosegue la prevendita per incentivare i tifosi a recarsi a veder questa sfida che per carità dopo aver visto la finale di Champions potrebbe sembrare un po’ come andare a vedere una partita di seconda categoria, ma per l’azzurro, per la nostra maglia questo ed altro; allora biglietti gratis per le donne e per gli under 18 e prezzi davvero bassi.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_italia_20130528.mp4
Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.