Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il Mondiale di Formula 1 è arrivato al momento decisivo. Domenica ad Abu Dhabi verrà nominato il campione iridato e la classifica attuale vede al comando Fernando Alonso. Il ferrarista è già concentrato e non vuole pensare alle Red Bull, le rivali per il titolo: “Non perderò nemmeno un secondo delle mie energie pensando a cosa accadrà domenica pomeriggio – ha detto – C’è molto più da fare venerdì e sabato per prepararsi al weekend nel mondo giusto. Il nostro obiettivo è vincere la gara o chiudere al secondo posto e io penso che possiamo farcela”. Sarà fondamentale fare una buona qualifica: “Sabato la prima fila è possibile e ovviamente la pole sarebbe la benvenuta”. Lo spagnolo non vuole avere rimpianti: “Ovviamente è sempre triste perdere il titolo all’ultimo momento, ma nel mio caso non avrei nessun motivo per essere deluso del mio 2010. Negli ultimi due anni stavo lottando per essere nel Q3, ora sto lottando con le due Red Bull che fin qui hanno dominato la stagione in termini di velocità. Comunque vada, avrò sempre grandi ricordi di questo 2010”. Le quotazioni dei bookmaker – scrive l’Agicos – danno Alonso vincente per il titolo piloti a 1.60 (era a 1.50) davanti a Webber (3.20 da 2.70), mentre Vettel da 10.00 passa a 9.00. Fuori definitivamente dai giochi Lewis Hamilton, ora a quota 150.00: qualche giorno fa si giocava a 10.00. Fernando Alonso però non parte con il favore dei pronostici degli allibratori per l’ultima e decisiva prova del Mondiale di Formula 1. Per il pilota della Ferrari la vittoria ad Abu Dhabi sembra difficile: si gioca a 4.00. Favorito di turno il tedesco della Red Bull Sebastian Vettel, che lo scorso anno vinse sul circuito degli Emirati: il bis quest’anno è a quota 2.75. Buone chance di affermazione – spiega l’Agicos – anche per Mark Webber, la cui vittoria ad Abu Dhabi si gioca a 3.25. Infine la Ferrari ha annunciato che il pilota Jules Bianchi rivestirà il ruolo di collaudatore per la stagione 2011. Jules, che continuerà a far parte del programma Ferrari Driver Academy, farà il suo debutto nella sua nuova veste il prossimo 16 novembre, nell’ambito delle due giornate di test dedicate ai giovani piloti in calendario sul circuito di Yas Marina, ad Abu Dhabi.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.