Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Operazione contro il doping a Bologna, che ha portato al sequestro di circa 7.000 compresse, 750 flaconi, decine di fiale iniettabili di steroidi anabolizzanti e ormoni, compreso il testosterone. Due persone, già coinvolte in diverse altre inchiesta sul doping per i frequentatori di palestre, sono state arrestate si tratta di Marco Verzelli 48, bolognese, titolare della palestra Marver in zona fiera e di Giuseppe Pellegrino, 44 anni, originario di Salerno e abitante a Napoli. Le accuse per loro sono di ricettazione, ‘per aver ricettato sostanze farmacologicamente attive classificate in classe doping (reclusione da due a otto anni)’, e quella contenuta nell’articolo 9 della legge sul doping del 2000 ‘per aver posto in essere atti diretti in modo non equivoco al commercio di sostanze farmacologicamente attive classificate in classe doping attraverso canali diversi dalle farmacie e dalle strutture autorizzate (reclusione da due a sei anni)’.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.