Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

è tornato in campo ma stavolta nel suo ruolo preferito: l’attaccante. Marco Ballotta, 44 anni ad aprile, ha deciso di lasciare i guanti appesi al chiodo ma non gli scarpini. Oggi, con il Calcara, ha esordito in prima categoria giocando 45 minuti. Il direttore sportivo Max Serra racconta così i primi passi nel ruolo di punta dell’ex portiere della Lazio: «Dopo aver lasciato il calcio che conta è tornato a giocare con gli amici nel suo ruolo naturale, quello che ha sempre finito. Ieri è entrato nella ripresa e ha dato il suo contributo visto che stavamo perdendo 1-0. Ha portato peso nel gioco aereo creando molte difficoltà ai difensori avversari. il futuro? È l’ultimo arrivato dunque dovrà rispettare certe gerarchie. Noi speriamo possa restare con noi tutto l’anno. Dopo la partita era molto stanco anche perché i suoi avversari gli hanno riservato una marcatura piuttosto stretta».

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.