octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Xi Jinping soppesa il futuro di Evergrande mentre punta al terzo mandato

Aggiornamenti del gruppo Evergrande Real Estate

Ad appena un anno da un terzo mandato senza precedenti al potere, Xi Jinping sta affrontando una delle più grandi scommesse economiche della sua presidenza permettendo a Evergrande di barcollare sull’orlo della bancarotta.

grave guasto Sviluppatore cinese indebitato Avrà conseguenze disastrose per centinaia di migliaia di acquirenti immobiliari e investitori al dettaglio, nonché stabilità finanziaria e crescita economica nella seconda economia più grande del mondo.

Tuttavia, l’amministrazione Xi finora non ha dato alcuna rassicurazione sul fatto che interverrà per stabilizzare la situazione, come ha fatto di recente con altri due grandi gruppi che sono quasi crollati sotto il peso dei loro ingenti debiti.

“Gli alti funzionari sono molto preoccupati per Evergrande”, ha detto un consigliere del governo, osservando che il rapporto debito/PIL della Cina è passato dal 250 al 290 percento in meno di due anni.

“Ma è solo la punta dell’iceberg”, ha aggiunto. “Se accadesse qualcosa di veramente eccitante a Evergrande, il premio di rischio per il debito di altri sviluppatori sarebbe molto più alto, il che crea un altro ostacolo per il settore”.

dopo, dopo cascate ripide A Hong Kong all’inizio di questa settimana, i mercati cinesi sono stati relativamente stabili mercoledì come Evergrande Ha detto che avrebbe fatto Giovedì il pagamento della cauzione interna. Ma lo sviluppatore del settore privato, fondato e guidato dal miliardario Hui Ka Yan, non ha fornito alcuna garanzia sul rimborso delle obbligazioni offshore in scadenza giovedì.

READ  Viaggi nel weekend del 4 luglio? Aspettati folle. Ovunque.

Pechino ha recentemente supervisionato una serie di ristrutturazioni guidate dallo stato di gruppi fortemente indebitati. Hwarong, un gestore patrimoniale di proprietà statale, e HNA, un conglomerato di aviazione, logistica e turismo. Tuttavia, Evergrande si distingue per il suo impatto diretto sulla vita di milioni di persone in tutto il paese.

Oltre ai 300 miliardi di dollari che Evergrande deve a banche, obbligazionisti e fornitori, il gruppo ha emesso oltre 6 miliardi di dollari in prodotti di gestione patrimoniale ad alto rendimento a circa 80.000 investitori al dettaglio, compresi i suoi dipendenti, che protestato la scorsa settimana La sua sede è nella città meridionale di Shenzhen. Gli acquirenti di case hanno prepagato Evergrande per 1,6 milioni di appartamenti non consegnati.

Evergrande deve 300 miliardi di dollari a banche, obbligazionisti e fornitori © Hector Retamal/AFP/Getty

“Questo sarà diverso a causa delle ulteriori pressioni che proverranno dai cittadini comuni”, ha affermato David Yu, esperto del settore finanziario presso la New York University di Shanghai.

Il gruppo, in termini di vendite, è il secondo più grande sviluppatore nel settore immobiliare che rappresenta oltre un quarto della produzione economica cinese. Ma mentre l’amministrazione del presidente cinese è restia a permettere che un motore economico così importante fallisca, è anche preoccupata per il precedente molto costoso che creerà orchestrando un salvataggio guidato dallo stato.

“Molti sviluppatori sono sotto pressione a causa dell’inasprimento della politica”, ha affermato una persona che ha familiarità con le discussioni del gruppo con i regolatori finanziari cinesi.

“Se il governo interviene per aiutare Evergrande, tutti gli altri principali sviluppatori faranno richieste simili. Non c’è modo che il governo possa salvarli tutti”.

Se Xi e il suo team economico decideranno che lo stato dovrebbe intervenire a Evergrande per prevenire un mercato più ampio e il collasso economico, un’importante sfida politica sarà come salvare il gruppo senza dover salvare. Hui, la sua sedia fondatrice.

READ  AT&T è ancora una grande riserva di profitti?

Il mese scorso, Xi ha lanciato un file agenda politica locale Che si concentrerà sulla “prosperità condivisa”, un elemento centrale nella sua ricerca di un terzo mandato senza precedenti a partire dalla fine del 2022 come capo del Partito comunista cinese. Il salvataggio di Hui, il quinto uomo più ricco della Cina, non è in linea con la visione di Xi di una società più equa.

Hui controlla oltre il 70% di Evergrande. Il Il rapporto di Huron Ha stimato che la sua fortuna sarà di $ 35 miliardi alla fine del 2020. Mentre il patrimonio netto di Hui subirà un duro colpo dopo un calo dell’86 percento del prezzo delle azioni del gruppo negli ultimi 12 mesi, di recente ha accumulato miliardi di dollari di profitti . Anni.

Larry Hu, capo economista cinese di Macquarie, ha previsto che “un salvataggio all’ingrosso non è probabile”. Azionisti e finanziatori possono subire perdite significative. Ma il governo farà in modo che gli appartamenti precedentemente venduti vengano consegnati agli acquirenti di case”.

Consigliere del governo ha detto che l’approccio di Pechino con HNA, che aveva un debito di oltre 75 miliardi di dollari, ha fornito un potenziale modello su come gestire Evergrande.

Il capo di HNA è stato messo da parte da una persona nominata dal governo e poi ha riorganizzato il conglomerato in quattro unità distinte e ha trovato un investitore di proprietà statale White Knight per la sua nota risorsa, Hainan Airlines.

L’azienda sopravviverà, ma loro lo faranno Paga fuori dalla gestioneHa detto il consigliere. “Questo è quello che è successo con HNA. Ha stabilizzato la società, i suoi prezzi delle azioni e delle obbligazioni. I funzionari hanno molta fiducia in questo approccio”.

READ  Le azioni di Tencent, Alibaba e Meituan continuano a diminuire mentre la Cina espande la repressione