diciembre 2, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Voli per Pechino cancellati mentre la città inasprisce le restrizioni di viaggio Covid

Le persone controllano un codice QR sanitario come precauzione contro il coronavirus Covid-19, prima di entrare in un centro commerciale a Pechino il 2 novembre 2021.

Giada Zhao | AFP | Getty Images

PECHINO – Circa la metà dei voli da e per i due aeroporti di Pechino sono stati cancellati martedì, poiché la capitale ha inasprito le restrizioni ai viaggi dopo una serie di nuovi casi in città e in altre parti del Paese negli ultimi giorni.

Questo secondo il sito web di dati del settore aereo VariFlight, che tiene traccia di circa 800-1.000 voli sia per l’aeroporto internazionale di Pechino Capital che per l’aeroporto internazionale di Pechino Daxing.

La Cina ha una rigorosa politica di «tolleranza zero» per controllare il coronavirus.

Le autorità locali, soprattutto nella capitale, sono in massima allerta dopo che un gruppo di casi di coronavirus trasmessi localmente durante il fine settimana ha indicato che l’ultima ondata di casi potrebbe diffondersi solo al di fuori di alcune aree. Per essere chiari, i numeri impallidiscono rispetto alla maggior parte delle grandi città del mondo.

La Commissione sanitaria di Pechino ha annunciato lunedì che i residenti che hanno lasciato la città per viaggi d’affari o di piacere in aree in cui i casi sono stati confermati dovrebbero «rinviare» il loro ritorno e rimanere dove sono, secondo una traduzione della CNBC del testo cinese. I residenti devono La commissione ha detto di evitare di lasciare la città a meno che non sia necessario.

L’annuncio ufficiale ha seguito i racconti sui social media cinesi durante il fine settimana di persone che non sono state in grado di prenotare un volo di ritorno nella capitale. Non è chiaro quanti siano stati colpiti.

Shanghai Disneyland ha improvvisamente chiuso l’ingresso ai nuovi visitatori domenica, Halloween, Più di 33.000 persone che sono state nel parco da sabato sono state testate per il virus. Nessuno di loro è risultato positivo, secondo la città.

Significativamente per Pechino, la città si prepara per un incontro politico di alto livello la prossima settimana, e Si sta preparando ad ospitare le Olimpiadi invernali a febbraio.

Il personale aeroportuale contattato dalla CNBC ha affermato che le persone di una città o contea con un caso confermato di coronavirus non possono entrare a Pechino. Chi proviene da zone senza casi di Covid deve presentare i risultati del test Covid delle ultime 48 ore e monitorare la propria salute per 14 giorni dopo l’ingresso in città.

Maggiori informazioni sulla Cina da CNBC Pro

La politica cinese di «tolleranza zero» per Covid-19 significa che tutti i viaggiatori dall’estero devono sottoporsi a quarantena in alcuni hotel all’arrivo nel paese. Il personale aeroportuale ha affermato che coloro che desiderano entrare a Pechino devono prima completare una quarantena di 21 giorni in altre città.

La Cina continentale ha segnalato lunedì 54 nuovi casi trasferiti localmente, portando il numero totale di casi attuali a poco più di 900, secondo la National Health Commission. La città di Pechino ha segnalato altri 4 casi di Covid-19 a partire da martedì mattina.

READ  Australia Covid-19: Sydney si apre e inizia a convivere con il coronavirus nel "Freedom Day"

Questi numeri sono molto più piccoli di quelli riportati in altri paesi come gli Stati Uniti, dove il numero di casi giornalieri di coronavirus è superiore a 80.000.

Il virus altamente contagioso è emerso per la prima volta in Cina alla fine del 2019. Il paese è riuscito a contenere la diffusione del virus a livello nazionale entro il secondo trimestre dello scorso anno e non ha registrato quasi nessun decesso dal virus dal suo focolaio iniziale.

Nel frattempo, il virus si è diffuso all’estero in un’epidemia globale Almeno 5 milioni di persone sono state uccise a partire da lunedì.