enero 18, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Voci di scambio di Ben Simmons: la squadra dei Cavaliers da tenere d’occhio nel potenziale accordo dei 76ers per Star Guard, secondo rapporto

il Filadelfia 76ers Stanno ancora cercando una nuova casa per lo scontento All-Star Striker Ben SimmonsÈ probabile che i loro sforzi su questo fronte aumenteranno con l’avvicinarsi della scadenza commerciale di febbraio. Diverse squadre hanno espresso interesse, ma i Sixers hanno continuato a tenere un prezzo richiesto molto alto per Simmons, che è arrivato secondo nella votazione di Giocatore dell’anno la scorsa stagione.

Una squadra da tenere d’occhio mentre i negoziati commerciali si intensificano è Cleveland Cavaliers, secondo Adrian Wojnarowski di ESPN. I Cavs hanno un nucleo giovane che si adatta bene a Simmons e, per questo motivo, non vedono l’ora di concludere un accordo. Ecco cosa ha detto Wojnarowski sulla situazione durante la sua recente apparizione in NBA Countdown:

Ben Simmons a Philadelphia, penso che inizierai a vedere il riavvio delle 76 squadre. Certamente non sono andati vicino ad accettare di tornare a giocare con i Sixers in questa stagione, e non hanno ancora avuto alcun impatto reale sul commercio… ma ecco una squadra interessante da tenere d’occhio: i Cleveland Cavaliers, che prima di loro è andato avanti in questo inizio di stagione davvero incredibile, ero fidanzato con Philly su Simmons. Hanno delle risorse davvero interessanti, in un accordo o forse tre o quattro squadre. È stato precedentemente riferito che JB Bickerstaff ha accettato una nuova estensione oggi fino al 2026-27. Questa è una squadra di Cleveland, è solo una partita fuori dal terzo posto.

Philly è una squadra ora, in quel girone orientale, che potrebbe uscire dal gioco con due sconfitte, nel modo in cui era raggruppata. Quindi aspettati che Philly inizi a parlare di più con le squadre mentre ci avviciniamo alla scadenza del 10 febbraio, e sarà interessante vedere se Cleveland si riattiverà come una squadra che penso sia costruita per il successo a lungo termine con tutti i suoi giovani giocatori. Ben Simmons ha solo 25 anni; Si adatta al programma di questa squadra.

Resta da vedere se i Cavs riusciranno a tirare fuori un’offerta che i Sixers troveranno abbastanza interessante da superare la precedente selezione assoluta di vertice, ma in caso contrario possono sempre cercare una terza – o quarta partecipazione della squadra, come Wojnarowski suggerito. In effetti, sembra piuttosto improbabile che i Cavs riescano a mettere insieme un affare sufficientemente allettante senza coinvolgere un’altra squadra.

Colin Sexton È un giocatore indicato come una risorsa carismatica contro Simmons, ma è stato messo da parte per il resto della stagione dopo l’intervento chirurgico al ginocchio, quindi non sarà in grado di aiutare i Sixers nella squadra corta. Inoltre, visto quanto hanno fatto bene in questa stagione, sembra improbabile che anche i Cavs siano disposti a scambiare. Dario Ghirlanda o Evan MobileE, al di fuori di loro, non c’è nessuno sulla lista di Cleveland che possa davvero spostare l’ago per Philadelphia. Quindi, se l’interesse di Cleveland per i Simmons è genuino, dovrebbero iniziare a pensare a potenziali accordi multi-team.