agosto 15, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Uno studente universitario della Carolina del Nord è risultato positivo alla variante dell’omicron

Il primo caso noto della variante omicron del coronavirus è stato identificato nella Carolina del Nord e la sanità pubblica della contea di Mecklenburg ha annunciato venerdì pomeriggio che uno studente dell’Università della Carolina del Nord Charlotte è risultato positivo alla variante omicron. E il caso è stato identificato attraverso il programma di sequenziamento dell’università, e il Dipartimento della Salute ha pubblicato un tweet in cui si diceva che lo studente infetto è stato isolato e guarito. L’esposizione era limitata a un solo contatto noto. Funzionari universitari hanno affermato che lo studente ha viaggiato fuori dallo stato durante la festa del Ringraziamento e, secondo l’Associated Press, è stato scoperto che più di 40 persone negli Stati Uniti hanno finora la variante omicron e più di tre quarti di loro sono state infetto. Vaccinazioni, ha detto mercoledì il capo dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. I dati sono molto limitati e l’agenzia sta lavorando a un’analisi più dettagliata di ciò che può portare la nuova forma mutata del coronavirus statunitense, ha affermato la dott.ssa Rochelle Walinsky, direttrice dei Centers for Disease Control and Prevention. più mutazioni varianti, più alta deve essere la tua immunità.» «Vogliamo assicurarci di aumentare l’immunità di tutti. Ed è proprio questo che ha spinto la decisione di espandere le nostre linee guida per la congestione e l’affaticamento», ha detto Walinsky, riferendosi al recente approvazione di richiami per tutti gli adulti in ospedale, ma non sono stati segnalati decessi.

Il primo caso noto della variante omicron del coronavirus è stato identificato nella Carolina del Nord.

READ  William Shatner e la Blue Origin Crew si preparano per un volo: aggiornamenti in tempo reale

La sanità pubblica della contea di Mecklenburg ha annunciato venerdì pomeriggio che uno studente dell’Università della Carolina del Nord Charlotte è risultato positivo alla variante dell’omicron.

Il caso è stato identificato attraverso il programma di sequenziamento dell’università e il Dipartimento della salute ha pubblicato un tweet.

Il Dipartimento della Salute ha detto che lo studente contagiato è isolato ed è guarito. L’esposizione era limitata a un solo contatto noto.

Funzionari dell’università hanno detto che lo studente ha viaggiato fuori dallo stato durante la festa del Ringraziamento.

Secondo l’Associated Press, finora è stato scoperto che più di 40 persone negli Stati Uniti hanno la variante dell’omicron e più di tre quarti di loro sono stati vaccinati, ha detto mercoledì il capo dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. .

I dati sono molto limitati, ha affermato la dott.ssa Rochelle Walinsky, direttore dei Centers for Disease Control and Prevention, e l’agenzia sta lavorando a un’analisi più dettagliata di ciò che la nuova forma mutata del coronavirus potrebbe riservare agli Stati Uniti.

«Quello che generalmente sappiamo è che più mutazioni in una variante, più alta deve essere la tua immunità… Vogliamo assicurarci di aumentare l’immunità di tutti», ha detto Walinsky, riferendosi alla recente approvazione di Potenziatori per tutti gli adulti.

Ha detto che la malattia era «lieve» in quasi tutti i casi visti finora, con sintomi segnalati principalmente come tosse, congestione e affaticamento. Una persona è stata ricoverata in ospedale, hanno affermato i funzionari dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, ma non sono stati segnalati decessi.

READ  Il tribunale britannico si prepara a pagare 14 miliardi di dollari in un'azione legale collettiva contro MasterCard