enero 21, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Uno studente di 21 anni racconta di un tragico incidente in Italia che ha portato a nuove leggi per far fronte al pericolo stradale

Uno studente ha raccontato di un terribile incidente con un ciclomotore elettrico in Italia dove ha quasi perso una gamba nel tentativo di avvertire gli altri dei pericoli.

Eleanor Young, 21 anni, di Nettleham, vicino a Lincoln, ha avuto la gamba destra rotta in due punti e la sua arteria recisa in una collisione con la sua smart car elettrica.

La signorina Young era in vacanza a Roma al momento dell’incidente nell’agosto 2020, ed è stata portata in un ospedale dove è stata in terapia intensiva per cinque giorni.

Studente di lingue moderne presso l’Università di Newcastle, ha subito fratture dentali ed è stato successivamente trasferito nel reparto di ortopedia.

Eleanor Young, 21 anni, di Nettleham, vicino a Lincoln, era in vacanza a Roma quando il suo motorino elettrico si è scontrato con un’auto intelligente, rompendosi la gamba destra in due punti e amputandole un’arteria.

La signorina Young ha detto: ‘Fortunatamente non ricordo molto dell’incidente, ma dopo pochi minuti ricordo di essere stata a terra e di aver cercato di alzarmi. Un passante mi ha detto di non farlo e ho capito subito che c’era qualcosa di grosso problema con il mio piede.

«Ero così scioccato, non riuscivo a sentire molto dolore. Ricordo di essere andato in ospedale e di aver fatto una risonanza magnetica.

«Una parte dell’osso della mia gamba è rotta. La mia tibia destra aveva una frattura articolare esposta e un’arteria della gamba era recisa. Ho avuto due interventi chirurgici d’urgenza all’estero, uno per salvare la mia gamba e l’altro per posizionare i fili per riparare l’osso.’

Miss Young UK ha dovuto subire altri cinque interventi chirurgici da quando è tornata a casa.

Implica la rimozione e la sostituzione del filo metallico, il fissaggio di una gabbia metallica e il riposizionamento dell’osso in modo che si sciolga correttamente.

La signorina Young ha detto: «In seguito a questo incidente, la mia gamba si è deformata e ho dovuto sottopormi a diversi interventi chirurgici per ripararla. Non sarà più così.

«La mia vita è passata da una vita normale per qualcuno della mia età a qualcosa che sembrava essere un appuntamento medico dopo un appuntamento medico e altre attività».

A causa delle sue ferite, ha dovuto lasciare l’università per un anno e tornare a casa per prendersi cura di lei per i suoi genitori.

Il ventunenne ha detto: Il conflitto ha influenzato la mia vita in molti modi.

“Per mesi mi sono sentito solo e incapace di uscire di casa.

«Dall’agosto 2020 ho subito otto interventi chirurgici alla gamba e alla bocca a causa di gravi danni ai denti.

Molte persone, specialmente i giovani, pensano che gli e-scooter e i ciclomotori elettrici siano divertenti.

«Tuttavia, come qualsiasi veicolo, possono causare lesioni gravi».

Il 21enne Irwin Mitchell e il suo team legale esortano le persone a fare attenzione con scooter elettrici e ciclomotori elettrici (foto d'archivio)

Il 21enne Irwin Mitchell e il suo team legale esortano le persone a fare attenzione con scooter elettrici e ciclomotori elettrici (foto d’archivio)

Al momento dell’incidente di Miss Young nel 2020, l’Italia stava godendo dell’arrivo di utenti di scooter elettrici e motorini elettrici dopo che le persone cercavano percorsi alternativi ai trasporti pubblici congestionati a causa del virus corona.

Sfortunatamente, in tutto il paese sono stati segnalati numerosi feriti e incidenti legati all’uso di scooter elettrici e ciclomotori elettrici, inclusa la morte di un ragazzo di 13 anni a Cesto San Giovanni, nel nord Italia.

Il codice della strada italiano è stato aggiornato il 10 novembre per aumentare la sicurezza di e-scooter e e-moped nel tentativo di prevenire ulteriori incidenti, feriti e morti.

Gli utenti di e-scooter non potranno viaggiare sul marciapiede, la velocità massima sulle strade sarà ridotta a 20 km/h, i minori di 14 anni dovranno indossare il casco e chi trasporta passeggeri sarà multato di 50 euro .

Il sistema di trasporto è popolare in Italia, con 7,4 milioni di noleggi a livello nazionale lo scorso anno.

La signorina Young e il suo team legale, Irwin Mitchell, stanno esortando le persone a fare attenzione con scooter elettrici e ciclomotori elettrici.

Jane Murphy, l’avvocato specializzato in traumatologia internazionale di Irwin Mitchell che rappresenta Eleanor, ha dichiarato:

«Eleanor ha subito lesioni incredibilmente gravi nella collisione ed è fortunata a non aver perso la gamba. Negli ultimi 18 mesi e cercare di far fronte alle sue ferite è stato incredibilmente difficile.

Sebbene Eleanor stia facendo progressi nella sua guarigione, deve ancora affrontare molte sfide.

«Stiamo ora indagando sulle circostanze dell’incidente di Eleanor e siamo determinati a sostenerlo nella sua guarigione».

Le persone guidano uno scooter elettrico vicino al Colosseo a Roma, Italia, il 18 settembre 2020

Le persone guidano uno scooter elettrico vicino al Colosseo a Roma, Italia, il 18 settembre 2020

La storia di Miss Young arriva in mezzo all’arrivo di chiamate di ambulanze per incidenti con scooter elettrici nel Regno Unito: un aumento del 540% in soli due anni.

Secondo i dati di Freedom of Information, il numero di incidenti è passato da 75 nel 2019 a 480 negli otto mesi dal 2021.

Gli incidenti includono il ferimento di conducenti ubriachi, collisioni con automobili e tagli ai pedoni per strada.

Le chiamate sono aumentate nel Regno Unito man mano che gli e-scooter e i ciclomotori elettrici diventano sempre più popolari.

Ma puoi guidare solo su strade pubbliche in alcune parti del paese.

Ci sono controlli sostenuti dal governo in queste parti del paese che noleggiano veicoli approvati.

Gli scooter elettrici e i ciclomotori elettrici diventano popolari in tutto il Regno Unito (foto d'archivio)

Gli scooter elettrici e i ciclomotori elettrici diventano popolari in tutto il Regno Unito (foto d’archivio)

Le persone che possiedono e-scooter possono essere guidate solo su terreni privati.

L’anno scorso, 131 pedoni del Regno Unito sono stati feriti da e-scooter.

A giugno a Killingham, nel Kent, un ragazzo di 13 anni che guidava uno scooter elettrico è stato trascinato e picchiato nella corsia di un guidatore in formazione.

Indossava gli auricolari e non poteva sentire l’auto arrivare, quindi l’istruttore di guida Martin Bilbrick ha avvertito i genitori dei pericoli degli e-scooter.

Secondo la British Insurance Association (API), entro il 2020 484 persone coinvolte negli e-scooter avranno perso più di una persona al giorno.

I dati assicurativi indicano che, nonostante le regole secondo cui gli e-scooter possono essere guidati in pubblico solo se fanno parte di un test governativo, l’83% delle persone li ha visti guidare sul marciapiede.

Gli avvocati della signorina Young a Irvine Mitchell hanno consigliato ai motociclisti e agli scooter elettrici di stare al sicuro.

I cinque migliori consigli per ciclomotori elettrici e scooter elettrici

1. Conoscere la legge

Gli e-scooter possono essere guidati solo sulle strade pubbliche del Regno Unito in città e paesi in cui si stanno svolgendo test sponsorizzati dal governo sul noleggio di veicoli approvati.

2. Fai la tua ricerca

Se noleggi uno scooter elettrico o un ciclomotore elettrico come parte dell’assicurazione di prova approvata, sarà incluso nel noleggio. È saggio controllare le condizioni della carta e ciò che sei e fino a che punto non è nascosto.

Se sei ferito da uno scooter elettrico o un ciclomotore elettrico nell’area pilota, dovrebbe esserci un’assicurazione che copra la responsabilità civile.

3. Indossare dispositivi di sicurezza

Abbigliamento e dispositivi di sicurezza adeguati come caschi, paradenti e cinghie per ginocchia e gomiti possono aiutare a ridurre il rischio di lesioni gravi in ​​caso di incidente.

4. Controlla le gomme

Valuta sempre le gomme di un ciclomotore/scooter prima di utilizzarle, compreso il loro aspetto e pressione.

5. Controlla le strade

Ostacoli e imperfezioni stradali come buche possono causare incidenti. Monitorare sempre tali ostacoli ed evitarli il più possibile o rallentare se ci si avvicina al limite di velocità.