enero 28, 2023

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Un volo American Airlines per Londra è tornato al MIA dopo che la coppia ha rifiutato di indossare maschere – CBS Miami

Miami (CBS Miami) – Un volo American Airlines diretto a Londra da Miami è stato costretto a tornare indietro mercoledì sera dopo che una coppia sposata si è rifiutata di indossare le maschere.

Il volo 38 ha impiegato circa un’ora e mezza per raggiungere Heathrow quando è tornato indietro ed è tornato a Miami International.

Per saperne di più: Uomo ricercato in un attacco con il machete a nord-ovest di Miami-Dade

Pubblicamente, American Airlines dice solo che il volo è tornato «… a causa di un cliente problematico che si è rifiutato di rispettare i requisiti federali sulla maschera».

Una fonte ha detto a CBS4 News che la coppia era sospettata di essere ubriaca, il che non sorprende l’editore di viaggi della CBS Peter Greenberg.

«Finché non contano il numero di persone che salgono in aereo e sono effettivamente ubriache, perché molti di questi casi riguardano il consumo di alcol prima di salire sull’aereo, se non si toccano potrebbe essere la nuova normalità per il resto di noi», ha detto Greenberg.

Una fonte CBS4 afferma che tra la coppia, una persona era il problema più grande.

WEB EXTRA: Peter Greenberg, redattore di viaggi della CBS, sulle interruzioni di volo

È stata presa la decisione di non proseguire il volo perché non volevano viaggiare altre 7 ore con passeggeri fastidiosi e incompatibili.

La polizia ha chiamato gli agenti per incontrare l’aereo al Gate D14. Una volta che l’aereo è atterrato, a più di 100 passeggeri è stato detto che dovevano scendere dall’aereo.

Un passeggero ha detto: «Non abbiamo ricevuto istruzioni, ci è stato solo detto che dovevamo tornare indietro e ora non possiamo prendere i bagagli».

READ  Fintech Startup Acorns diventa pubblica in un accordo SPAC da 2 miliardi di dollari

Molti sull’aereo non avevano idea del perché fosse tornata a Miami.

«Deluso. In realtà non diranno nulla e non credo che abbiano detto nulla agli assistenti di volo perché tutto ciò che diranno è che c’è stato un incidente molto grave e hanno dovuto voltarsi», ha detto uno dei passeggeri.

Un altro passeggero ha detto: «Ci hanno chiesto di scendere e la polizia è lì».

American Airlines ha rilasciato una dichiarazione scusandosi per l’inconveniente.

Per saperne di più: Gli agenti di polizia di Pembroke Pines giurano «Service and Protect» al livello successivo con un gesto commovente

Il volo American Airlines 38 con servizio da Miami (MIA) a Londra (LHR) è tornato a MIA a causa di un inquietante rifiuto da parte dei clienti di conformarsi ai requisiti federali delle maschere. Il volo è atterrato all’aeroporto MIA dove le forze dell’ordine locali hanno incontrato l’aereo. Ringraziamo il nostro equipaggio per la loro professionalità e ci scusiamo con i nostri clienti per il disagio”.

Il volo è stato cancellato a causa dell’incidente. Diversi passeggeri hanno trascorso la notte a Miami per prendere un volo che è stato riprenotato per giovedì.

Teresa Green ha approfittato del suo soggiorno inaspettato.

«Si sono presi cura di noi. Ci hanno messo in begli hotel», ha detto Green. «Ho avuto una buona giornata. Quindi sto bene. Devo vedere Miami, quindi va tutto bene».

La donna che ha rifiutato di indossare la maschera, tuttavia, non è stata arrestata ed è stata inserita in una no-fly list nazionale statunitense in attesa di ulteriori indagini.

Le compagnie aeree hanno spesso vietato i passeggeri per tutta la durata della pandemia se si rifiutano di seguire i requisiti obbligatori della maschera progettati per prevenire la diffusione del COVID-19.

READ  El CEO de Coinbase tuitea "Renuncia y encuentra una empresa en la que creas" a los empleados descontentos

Zach Griff è un giornalista senior di The Points Guy. «È una decisione davvero costosa da parte delle compagnie aeree dirottare l’aereo per tornare a Miami», ha detto.

Dice che per i post che non rispettano le regole di occultamento, potrebbero dover affrontare multe e spese significative.

«Questo è stato un diversivo così importante che non riesco a immaginare quanto sia costato alla compagnia aerea e vedremo se quel costo viene addebitato al passeggero, il passeggero aggressore che ha causato l’incidente in fuga», ha detto.

L’anno scorso, la FAA ha segnalato 4.290 incidenti con maschere. Quest’anno ha raggiunto 92 finora.

La Federal Aviation Administration (FAA) afferma che i problemi dei passeggeri in fuga si sono dimezzati nell’ultimo anno.

«Se prendi il volo, agisci. Segui le leggi. Quando fai il check-in per un volo, accetti di non essere infettato dal virus COVID», ha detto Gref.

La Federal Aviation Administration indagherà sul caso. Può imporre una multa fino a $ 37.000.

Quando abbiamo chiesto alla polizia perché la donna non fosse stata arrestata, ci hanno detto che nascondere le violazioni del mandato non è un reato arrestabile. Continuavano a dire che se ci fosse stata una rissa o un procedimento penale sarebbe stato diverso.

Più notizie: 2 commensali feriti nel crollo parziale del ponte a Fort Lauderdale Waterfront مطعم

Non ci sono parole che questo si sia intensificato al punto che il volo è stato modificato.