septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Un ricercatore si aspetta che una grande tempesta solare porti a una “apocalisse di Internet”

La tempesta geomagnetica del maggio 1921 fu l’ultimo grande evento solare, danneggiando gravemente i sistemi telegrafici durante la metà del XX secolo. Bene, questo era prima della seconda guerra mondiale, e poiché la tecnologia ci connette ora molto più di quanto non facesse ai tempi di Charleston. E se si verifica un evento simile, potrebbe portare a interruzioni di massa, che potrebbero durare da poche settimane a diversi mesi, interrompendo Internet e altre comunicazioni per miliardi di dollari.

Sangeetha Abdu Jyoti, un assistente professore presso l’Università della California, Irvine, ha presentato una ricerca su Sigcom 2021 Data Communications Conference indica che una potente tempesta solare potrebbe portare a “un’apocalisse online”. Il suo documento di ricerca, “Solar Superstorms: Planning for an Online Apocalypse”, spiega come queste tempeste possono produrre nuvole di particelle solari magnetizzate che possono devastare le reti elettriche e i cavi sottomarini che collegano gran parte di Internet nel mondo. Interi paesi saranno senza elettricità per settimane o mesi. Ancora peggio, anche quando l’alimentazione viene ripristinata, Internet potrebbe essere ancora inattivo.