agosto 4, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Un poliziotto ha cercato di usare una canzone di Taylor Swift per tenere i video dei manifestanti fuori da YouTube

Sembra che sempre più agenti delle forze dell’ordine stiano cercando di utilizzare le misure di rimozione del copyright delle piattaforme Internet per bloccare i video che li mostrano in cattiva luce. Che essere condiviso In linea. Un ufficiale di polizia della California ha tentato di usare la tattica su un manifestante BLM all’Alameda Country Court giocando al gioco Blank Space di Taylor Swift, come riportato in precedenza. Washington Post E il vario. Tuttavia, il suo tentativo è fallito e si è persino ritorto contro in modo spettacolare: il video ha accumulato quasi 800.000 visualizzazioni su Twitter al momento della stesura di questo documento, oltre a 300.000 visualizzazioni su YouTube.

Il manifestante era in tribunale per l’udienza preliminare di Jason Fletcher, l’ufficiale di polizia accusato di omicidio premeditato per il suo omicidio. Stephen Taylor, un uomo di colore all’interno di un Walmart. Nel video diffuso dal progetto antiterrorismo della polizia, sentirete l’ufficiale ammettere di aver suonato la famosa canzone di Swift in modo che potesse essere violata sulla piattaforma video di Google. “Puoi registrare quello che vuoi”, ha detto, “so che non può essere pubblicato su YouTube”.

Alla domanda se esiste un regolamento amministrativo che impone ai poliziotti di riprodurre musica protetta da copyright per impedire la condivisione dei video, l’ufficiale ha risposto: “Non è quello che so”. Il portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Alameda Sgt. Ray Kelly ha detto il post Che non esiste una politica che vieti ciò che l’ufficiale ha fatto nel video, ma l’ufficio non “perdona” il suo comportamento.

READ  Il principe Harry e il principe William si riuniscono all'inaugurazione della statua della principessa Diana a Kensington Palace

A febbraio, anche molti agenti di polizia a Beverly Hills lo erano preso il video Un tentativo di impedire a un importante attivista di Los Angeles di accedere a Instagram attivando i filtri sul copyright sembra aver continuato a riprodurre brani durante le riprese, tra cui Sublime Santeriaتيري E i Beatles ieri.

Chase Thatcher, capo avvocato dell’American Civil Liberties Union nel nord della California, ha dichiarato: il post Quella tattica “sembra una tendenza in questo momento”. Thatcher ha aggiunto: “Le persone hanno il diritto di ritrarre la polizia, e i tentativi della polizia di violare tale diritto sono incostituzionali. Quindi, se stanno usando le leggi sul copyright per impedire alle persone di esercitare il loro diritto – e amplificare ciò che vedono – questo è un vero problema.”

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati personalmente dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.