agosto 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Tyson Foods Inc. sta ricordando. I prodotti a base di pollo pronti possono essere contaminati da listeria

Washington, 3 luglio 2021 Tyson Foods Inc. si ritira. , una Fondazione Dexter, Mo. , circa 8.492.832 libbre di prodotti a base di pollo pronti per il consumo (RTE) potenzialmente adulterati Listeria monocytogenesLo ha annunciato oggi il Food Safety and Inspection Service (FSIS) del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

I prodotti a base di pollo congelati e completamente cotti sono stati prodotti tra il 26 dicembre 2020 e il 13 aprile 2021. I prodotti soggetti a restituzione sono elencati qui. Visualizza i poster qui.

I prodotti soggetti a richiamo recano il numero di stabilimento “EST. P-7089” sulla confezione del prodotto o all’interno dell’etichetta di ispezione USDA. Questi articoli sono stati spediti a livello nazionale a rivenditori e istituzioni, inclusi ospedali, strutture infermieristiche, ristoranti, scuole e siti del Dipartimento della Difesa.

Il 9 giugno 2021, al FSIS è stata notificata la diagnosi di listeriosi a due persone. Lavorando a fianco dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e dei partner statali per la salute pubblica, FSIS ha stabilito che esistono prove che collegano Listeria monocytogenes Malattie che colpiscono il pollo precotto di Tyson Foods Un’indagine epidemiologica ha identificato tre malattie da listeriosi, tra cui un decesso, tra il 6 aprile 2021 e il 5 giugno 2021. Durante la raccolta di campioni di routine, l’FSIS ha raccolto due campioni di pollo precotto da due stabilimenti. insieme. geneticamente imparentato Listeria monocytogenes di pazienti. Uno dei campioni è stato raccolto presso la Tyson Foods Inc. FSIS continua a lavorare con i partner sanitari pubblici statali e federali per determinare se ci sono ulteriori malattie associate a questi prodotti.

Ulteriori informazioni sull’indagine sono disponibili presso i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie sito web.

READ  Jeff Bezos esploderà nello spazio con il primo volo dell'equipaggio del razzo

Consumo di cibo contaminato L. monocytogenes Può causare listeriosi, una grave infezione che colpisce principalmente gli anziani, le persone con un sistema immunitario indebolito, le donne in gravidanza e i neonati. Meno comunemente, le persone al di fuori di questi gruppi a rischio sono colpite.

La listeriosi può causare febbre, dolori muscolari, mal di testa, torcicollo, confusione, perdita di equilibrio e convulsioni a volte precedute da diarrea o altri sintomi digestivi. L’infezione invasiva si diffonde oltre il tratto digestivo. Nelle donne in gravidanza, l’infezione può causare un aborto spontaneo, un parto morto, un parto prematuro o un’infezione pericolosa per la vita del neonato. Oltre alle infezioni gravi e talvolta fatali negli anziani e nelle persone con sistema immunitario indebolito. La listeriosi viene trattata con antibiotici. Le persone in gruppi ad alto rischio che sviluppano sintomi simil-influenzali entro due mesi dopo aver mangiato cibo contaminato dovrebbero cercare assistenza medica e informare il proprio medico di aver mangiato il cibo contaminato.

FSIS teme che alcuni prodotti possano trovarsi in congelatori consumer e istituzionali. I consumatori non dovrebbero mangiare questi prodotti. Gli stabilimenti non dovrebbero servire questi prodotti. Questi prodotti devono essere smaltiti o restituiti al luogo di acquisto.

FSIS conduce regolarmente controlli sull’efficacia del richiamo per verificare che le società di richiamo li abbiano notificati notified Richiamare i clienti e adottare misure per garantire che il prodotto non sia più disponibile per i consumatori. Quando disponibili, gli elenchi di distribuzione al dettaglio saranno pubblicati sul sito Web di FSIS all’indirizzo SIS www.fsis.usda.gov/recalls.

I membri dei media con domande relative al richiamo possono contattare Derek Burleson, Direttore delle comunicazioni, Tyson Foods, al (479) 290-6466 o [email protected] I clienti con domande possono contattare le relazioni con i clienti di Tyson Foods, al numero (855) 382-3101.

READ  L'Ohio fa causa a Google, afferma che il gigante della tecnologia dovrebbe essere regolamentato come utilità pubblica

I consumatori con domande sulla sicurezza alimentare possono chiamare la hotline gratuita per carne e pollame USDA al numero 1-888-MPHotline (1-888-674-6854) o chattare dal vivo all’indirizzo Chiedi all’USDA Dalle 10:00 alle 18:00 (ora orientale) dal lunedì al venerdì. I consumatori possono anche sfogliare i messaggi sulla sicurezza alimentare su Chiedi all’USDA Oppure inviare una domanda a [email protected] Per i consumatori che devono segnalare un problema con un prodotto a base di carne, pollame o uova, è possibile accedere al sistema elettronico di monitoraggio dei reclami dei consumatori online 24 ore su 24 all’indirizzo https://foodcomplaint.fsis.usda.gov/eCCF/.