junio 29, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Tutto quello che volevi sapere sui 3 migliori tipi di riso per fare un vero risotto italiano


Tempo per leggere:3 minuti, 37 secondi

Si può dire che mangiare ha un significato più grande per gli italiani che per qualsiasi altro popolo. È un momento di socializzazione, di legame familiare, ed è proprio alle tradizioni familiari che si attribuiscono i piatti ricchi e variegati della gastronomia italiana.

La storia ci dice che paesi, come i vicini mediterranei, il Medio Oriente e persino i paesi asiatici, hanno influenzato il cibo italiano. Greci, libici, turchi e asiatici che vi si stabilirono portarono i loro cibi e modi di cucinare. Ecco perché i turisti si chiedono quando trovano molti piatti iconici mediterranei in tutto il paese.

cucina italiana mostra una convivenza armonica di sapori, consistenze e aromi conditi con la particolarità di ogni regione, che la rende una gastronomia molto colorata e diversificata.

Eredità della cucina del nord Italia

Se c’è un alimento fondamentale in molte culture, cioè riso, e in Italia non si fa eccezione. Ci sono riferimenti risalenti al XIII secolo, e anche prima, che indicano la presenza di questo cereale nel paese.

In realtà, uno dei piatti più rappresentativi di questa gastronomia è il Risotto, che è molto tipico delle regioni produttrici di riso del nord Italiasebbene il suo consumo sia diffuso in tutta la penisola.

L’impareggiabile cremosità di questo ricetta tipica italiana lo pone in un posto privilegiato tra tutte le ricette a base di riso che si possono preparare quotidianamente.

Poche cose possono arricchire una cucina più che conoscere la più ampia varietà possibile di cibi, le loro caratteristiche, e come cucinarli, cosa che gli italiani conoscono molto bene, motivo per cui li seguono con attenzione scegli il giusto tipo di riso durante la preparazione di determinati piatti.

READ  Il Liverpool "ha un vantaggio" nella corsa all'acquisto a gennaio: 70 milioni di euro assicureranno immediatamente il giocatore

Scegliere il riso ideale per la tua ricetta del risotto

A differenza di un brodo di riso, Il risotto deve essere cremoso e mangiato con una forchetta, per ottenere questa cremosità, occorre un tipo di riso:

  • Capace di rilasciare lentamente il suo alto contenuto di stelle.
  • Corto e duro così può assorbire tutto il liquido e non si rompe durante la preparazione.
  • Con una consistenza finale che si sente appiccicosa all’esterno ma leggermente soda all’interno.

Gli esperti dicono i 3 più adatti varietà di riso per risotto sono:

  • Riso Arborio ha una grana media, rotonda e biancastra, e con un contenuto di amilosio relativamente alto, che gli conferisce la qualità perfetta per legarsi tra loro una volta che l’amido viene rilasciato durante la cottura per diventare cremoso. Se vuoi saperne di più sul riso arborio, visita https://riceselect.com/product/arborio
  • Riso Carnarolianch’esso a grana media, tonda e biancastra, ha una percentuale di amilosio maggiore dell’arborio.
  • Riso Baldoricco di amido, i suoi chicchi sono bianco-cristallini, spessi e lunghi, molto usati per la preparazione di risotti.

Puoi scegliere uno qualsiasi di questi grani per fare la tua ricetta del risotto, se lo cucini nel modo giusto, il risultato sarà un piatto delizioso.

Come fare un tradizionale risotto italiano

Contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, Il risotto è in realtà un piatto molto facile da preparare. La cosa più importante, infatti, è scegliere il tipo di riso giusto per la propria ricetta e seguire con attenzione i passaggi di preparazione.

La caratteristica comune a tutti i diversi tipi di risotto è la tecnica di cottura: il riso viene tostato con una sostanza grassa come il burro o l’olio, e poi cotto a fuoco basso insieme alle verdure, alle carni o agli ingredienti misti, aggiungendo a poco a poco il liquido necessario (brodo o salsa).

READ  Partidos/resultados de la UEFA Europa League - Eliminatorias de la fase eliminatoria - 17 y 24 de febrero

Sorprendi te stesso e i tuoi ospiti a casa con questo appetitoso autentica ricetta del risotto italiano.

Risotto tradizionale italiano

Ingredienti:

  • 1 tazza di riso arborio.
  • ¼ libbra. di prosciutto bianco.
  • ¼ libbra. di prosciutto crudo.
  • 1 scalogno.
  • 3 tazze di brodo di pollo.
  • ¼ bicchiere di vino bianco secco.
  • 2 once di burro.
  • 1 ½ oncia. di parmigiano.
  • 2 cucchiai. di olio d’oliva.
  • Sale e pepe.

Preparazione:

  1. Portare a bollore il brodo di pollo e tenerlo in caldo.
  2. Lo scalogno deve essere sbucciato e tritato. Tagliate i prosciutti a dadini.
  3. Scaldare l’olio d’oliva in una padella abbastanza grande e far appassire lo scalogno. Versare il riso e mescolare per 2 minuti a fuoco alto (i chicchi dovrebbero diventare madreperlati).
  4. Aggiungere il vino bianco e farlo evaporare completamente.
  5. Aggiungere il brodo poco alla volta, sempre mescolando. Non inondare il composto, farlo evaporare.
  6. Lasciate sobbollire per circa 15-17 minuti, provate la consistenza del riso.
  7. Incorporate il prosciutto tritato, il burro tagliato a dadini e il parmigiano grattugiato.
  8. Spolverate con un po’ di prezzemolo tritato.


Contento

Contento




%


Triste

Triste



%


Eccitato

Eccitato



%


Assonnato

Assonnato




%


Arrabbiato

Arrabbiato



%


Sorpresa

Sorpresa



%

Profilo dell’autore

Ralph Garcia

Ralph Garcia

CEO NGSC Sport