diciembre 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

TSMC e Foxconn affermano di essere in procinto di firmare un accordo sul vaccino BioNTech COVID-19

Le iniezioni con i vaccini Pfizer-BioNTech che verranno somministrati contro la malattia da coronavirus (COVID-19) vengono posizionate su un vassoio durante un programma senza appuntamento a Sant Vicente de Casteler, a nord di Barcellona, ​​​​Spagna, il 6 luglio 2021. REUTERS/ Albert Jia

TAIPEI, 11 luglio (Reuters) – TSMC . di Taiwan (2330.TW)Foxconn ha dichiarato domenica di essere nel mezzo del processo di firma del contratto per l’acquisto di vaccini COVID-19 dalla tedesca BioNTech SE (22UAy.DE), che fa parte di un processo lungo e altamente politicizzato per Taiwan per arrivare allo sparo.

Il governo di Taiwan ha cercato per mesi di acquistare il vaccino direttamente da BioNTech e ha accusato la Cina, che rivendica l’isola autonoma come suo territorio, di aver rifiutato un accordo che le due parti avrebbero dovuto firmare all’inizio di quest’anno. La Cina nega le accuse.

Il mese scorso, di fronte alla pressione dell’opinione pubblica sulla lentezza del programma di vaccinazione di Taiwan, il governo ha accettato di consentire a Terry Gu, il miliardario fondatore della Foxconn di Taiwan. (2317.TW), così come la Taiwan Semiconductor Manufacturing Corporation (TSMC) per negoziare per suo conto i vaccini, che saranno donati al governo di Taiwan per la distribuzione.

«Ci sono diverse parti coinvolte. Siamo nel bel mezzo del processo di firma del contratto. Faremo annunci una volta completato il processo», ha affermato TSMC in una nota.

Foxconn ha utilizzato all’incirca la stessa formulazione in una dichiarazione separata. Non ha fornito dettagli.

Entrambe le aziende sono la grande mela (AAPL.O) Fornitori.

BioNTech e Fosun non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.

READ  Il tribunale britannico si prepara a pagare 14 miliardi di dollari in un'azione legale collettiva contro MasterCard

«Quando ci saranno ulteriori notizie, le spiegheremo ufficialmente al mondo esterno», ha detto un portavoce di Joe. Non sono stati forniti dettagli.

Parlando con i giornalisti domenica, il primo ministro Su Tsing-chang ha detto solo che i colloqui su un vaccino stanno continuando.

«Una volta che ci sarà un risultato definitivo, lo riferiremo naturalmente a tutti».

Una fonte che ha familiarità con la questione ha detto a Reuters che i colloqui sul contratto «non sono ancora completati al 100%», mentre un’altra fonte ha affermato che mentre erano vicini alla conclusione dell’accordo, i dubbi rimanevano.

«E’ sempre più chiaro che non è la parte taiwanese a complicare la firma del contratto», ha affermato la seconda fonte, riferendosi agli ulteriori «ostacoli» posti da Pechino.

L’ufficio cinese per gli affari di Taiwan non ha risposto alle chiamate in cerca di commenti al di fuori dell’orario di lavoro domenica.

contratto Vossenssen

Gou e TSMC questo mese Ho raggiunto un accordo provvisorio Con una filiale di Shanghai Fosun Pharmaceutical Group Co Ltd (600196.SS), che ha stipulato un contratto con BioNTech per vendere vaccini contro il COVID-19 in Cina, Hong Kong, Macao e Taiwan, hanno riferito fonti a Reuters.

Gou e TSMC stanno cercando 5 milioni di dosi ciascuno.

Il dramma sui vaccini BioNTech ha conquistato Taiwan e ha fatto notizia. Di base gruppo buddista taiwaneseLa Fondazione Tzu Chi sta anche cercando di acquistare gli scatti sviluppati in collaborazione con Pfizer (PFE.N).

Il governo cinese ha ripetutamente affermato che se Taiwan vuole un vaccino, deve rispettare le regole commerciali e farlo attraverso Fosun.

Anche il governo tedesco ha partecipato, affermando che sta aiutando nei colloqui diretti tra Taiwan e BioNTech.

READ  Come i possessori di Bitcoin, Ethereum e Dogecoin risparmiano le tasse federali usando una scappatoia

Taiwan ha milioni di vaccini in ordine, in particolare da AstraZeneca Plc (AZN.L) E Moderna Inc Segui preferitoMentre gli Stati Uniti e il Giappone insieme hanno donato quasi cinque milioni di dosi all’isola per accelerare le vaccinazioni.

Circa un decimo dei 23,5 milioni di persone di Taiwan ha ricevuto almeno una delle due dosi, sebbene l’epidemia di coronavirus locale relativamente piccola di Taiwan sia ora ampiamente sotto controllo.

(Segnalazione di Ben Blanchard e Yimou Li) Ulteriori informazioni a cura della Taipei Editorial Room e di Andrew Galbraith a Shanghai. Montaggio di Lincoln Fest e William Mallard

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.