julio 31, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Tra misteriose esplosioni, l’ex parlamentare iraniano ha affermato che il Mossad è dietro tutti gli attacchi

Un ex deputato iraniano ha accusato l’agenzia di intelligence israeliana (Mossad) di una serie di presunti attacchi nel paese, secondo quanto riportato domenica da Iran International TV.

Heshmatullah Falahat Bisha ha affermato che “nessuno ha preso seriamente in considerazione il problema” degli attacchi nel Paese, secondo la rete con sede nel Regno Unito.

Falaha Bisha ha precedentemente presieduto la Commissione per la sicurezza nazionale e gli affari esteri alla Camera dei rappresentanti.

Falahat Bisha ha anche affermato che Israele “è l’avversario della Repubblica islamica in termini di sicurezza e intelligence”, secondo quanto riportato dalla radio da un’intervista che ha rilasciato domenica al quotidiano Etemad.

Il mese scorso, un altro ex ministro che è stato consigliere dell’ex presidente Hassan Rouhani ha affermato che gli alti funzionari di Teheran dovrebbero temere “l’infiltrazione” dell’agenzia di intelligence israeliana del Mossad, secondo quanto riportato dal sito di notizie in lingua persiana con sede a Londra Manoto.

L’ex ministro dell’intelligence Ali Younesi ha affermato che “le autorità della Repubblica islamica dovrebbero prendersi cura delle loro vite. Secondo il rapporto, il Mossad si è infiltrato in varie parti del Paese.

Ali Younes, un aiutante del presidente Hassan Rouhani. (Schermata di YouTube)

I commenti sono arrivati ​​tra una serie di attacchi informatici, attentati, incendi e misteriosi incidenti che hanno travolto il Paese negli ultimi mesi.

L’agenzia di stampa semi-ufficiale Fars ha riferito che la rete ferroviaria iraniana è stata colpita da un attacco informatico venerdì mentre gli hacker hanno pubblicato messaggi falsi su presunti ritardi o cancellazioni dei treni sui tabelloni delle stazioni di tutto il paese.

READ  Il giornalista bielorusso Roman Protasevich appare alla televisione di stato mentre i critici criticano il suo arresto come "presa di ostaggi"

E lunedì, un’esplosione in un magazzino statale fuori Teheran ha scatenato un grave incendio nel sito. Teheran non ha ancora fornito dettagli sul luogo e sulla causa dell’esplosione.

Il mese scorso è scoppiato un enorme incendio nella raffineria di petrolio della Tondgoyan Petrochemical Company, di proprietà statale, che serve Teheran. Si ritiene che un’esplosione abbia colpito un gasdotto di petrolio liquefatto presso la struttura. Non sono state fornite ulteriori informazioni.

Flutti di fumo denso dalla principale raffineria di petrolio di Teheran mentre un aereo si avvicina all’aeroporto di Mehrabad a sud di Teheran, Iran, 2 giugno 2021 (AP Photo/Vahid Salemi)

Sebbene molti di questi siano stati incolpati di stranieri, si ritiene che molto derivi dal fallimento delle infrastrutture iraniane, che sono state gravemente danneggiate da anni di cattiva gestione ed esacerbate dalle sanzioni.

Tuttavia, negli ultimi anni sono state segnalate diverse esplosioni in complessi vitali per il programma nucleare, i settori energetico e militare dell’Iran.

L’incidente più recente è stato un attacco di droni il mese scorso, è stato riferito Consiste Un impianto nucleare iraniano a Karaj, si diceva Usato per assemblare centrifughe per arricchire l’uranio.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

sei serio lo apprezziamo!

Ecco perché veniamo a lavorare ogni giorno – per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori che The Times of Israel è diventato importante per aiutare a sostenere il nostro lavoro unendosi La comunità di Times of Israel.

READ  La prima persona accusata ai sensi della legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong è stata condannata per due capi

Per soli $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiti, così come l’accesso a contenuti esclusivi disponibili solo per i membri della comunità di Times of Israel.

Unisciti alla nostra community

Unisciti alla nostra community

sei già un membro? Accedi per non vederlo più