septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Testimone dell’accusa nel processo Netanyahu ucciso in un incidente aereo in Grecia

I media greci hanno riferito che i corpi di due persone sono stati recuperati in mare dopo che un aereo leggero israeliano si è schiantato nei pressi dell’isola di Samos, nell’Egeo orientale, lunedì sera.

aereo, a Cessna 172, secondo quanto riferito è partito da Israele e “ha avuto problemi ad avvicinarsi all’aeroporto dell’isola”, e si è schiantato nelle vicinanze.

Ha affermato che le vittime dell’incidente sono Haim Garon e sua moglie Este. Haim, l’ex vicedirettore del ministero delle Comunicazioni, è stato un testimone nel processo contro l’ex primo ministro Benjamin Netanyahu.

Tuttavia, Garonne non era considerato un testimone principale e la sua morte non avrebbe impedito al caso di procedere. I testimoni più importanti dell’industria della comunicazione sono Shlomo Felber e Avi Berger. Sono seguiti da un certo numero di alti funzionari del Ministero delle Comunicazioni, uno dei quali era Garonna. Doveva essere chiamato a testimoniare presso il dipartimento del ministero delle Comunicazioni al processo.

La coppia è partita lunedì pomeriggio su un volo da Haifa e l’incidente è avvenuto intorno alle 19:45.

“Abbiamo individuato il relitto dell’aereo in mare a circa un miglio, un miglio a sud dell’aeroporto”, ha detto a Reuters un funzionario della guardia costiera greca.

La CNN riferisce che all’inizio non era chiaro quale fosse il problema, sebbene le prove indichino un guasto tecnico al motore.

L’isola greca di Samo. (credito: PIXABAY)

Le forze di soccorso greche hanno localizzato il luogo dell’incidente e la famiglia è stata informata. Secondo quanto riferito, non c’erano altri passeggeri a bordo.

Funzionari consolari israeliani in Atene Il dipartimento degli israeliani all’estero del ministero degli Esteri assisterà nel ritorno dei resti della coppia.