octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Squid è il più grande successo di Netflix, raggiungendo 111 milioni di spettatori in tutto il mondo | gioco del calamaro

Il dramma sudcoreano Squid Game è diventato la serie più popolare di Netflix di tutti i tempi, attirando 111 milioni di fan da quando ha debuttato meno di quattro settimane fa, ha detto martedì il servizio di streaming.

Il successo virale globale senza precedenti immagina un mondo apocalittico in cui le persone emarginate sono messe l’una contro l’altra nei tradizionali giochi per bambini. Mentre il vincitore può guadagnare milioni in contanti, i giocatori perdenti vengono uccisi.

diffuso in tutto il mondo per via orale, soprattutto attraverso i social media, gioco del calamaro Ha superato le classifiche di Netflix in più di 80 paesi.

“Squid Game ha ufficialmente raggiunto 111 milioni di fan, il che la rende la serie più grande mai lanciata!” cinguettare Netflix.

Per fare un confronto, Regency romp Bridgerton ha raggiunto 82 milioni di famiglie quando ha debuttato, utilizzando la metrica interna di Netflix che include qualsiasi account che ha guardato un episodio per almeno due minuti.

Il successo di Squid amplifica l’influenza sempre più smisurata della Corea del Sud sulla cultura popolare globale, seguendo artisti del calibro della band K-pop BTS e il film vincitore dell’Oscar Parasite.

È anche l’ultimo successo dell’offerta di Netflix di produrre più contenuti internazionali e non in lingua inglese. La terza serie più vista nelle dirette, ad esempio, è la francofona Lupin.

Netflix offre Squid Game con versioni doppiate e sottotitolate in più lingue, ampliando il suo potenziale pubblico.

A febbraio, la piattaforma di streaming più famosa al mondo ha annunciato l’intenzione di spendere 500 milioni di dollari solo quest’anno in serie e film prodotti in Corea del Sud.

READ  L'avvocato afferma che Kevin Federline dell'ex Britney Spears vuole che sia "felice e in salute" durante la battaglia per la conservazione