julio 31, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Spiagia chiude dopo 37 anni, segnando la fine del miglior ristorante italiano di Chicago

Nello scioccante annuncio del venerdì mattina, Spiaquia – lo standard per il cibo italiano a Chicago negli ultimi 37 anni – non riaprirà, un proprietario dice che sono definitivamente chiusi. Spiagia e il suo fratello economico, Cafe Spiagia, all’angolo tra Michigan Avenue e Oak Street, sono stati chiusi dall’anno scorso. Questo ristorante è un’icona di Chicago che si affaccia sul Mac Mile con vista dal secondo piano sulla spiaggia di Oak Street.

Spiazia è sotto l’ombrello di Levy Restaurants, la società che possiede River Roast attraverso il fiume Chicago. Il proprietario afferma che intendono riaprire, ma ha accusato la decisione di chiudere l’impossibilità di stipulare un contratto con il proprietario per ristrutturare il contratto di locazione “che è necessario per riflettere la realtà della gestione di un ristorante in un edificio per uffici post-epidemia”.

Il ristorante è stato un successo significativo, Guadagna quattro stelle Dal primo Tribuna Critico Bill Vettel. Ha descritto Spiakia come “il miglior ristorante italiano di Chicago”. La recensione è arrivata nel 2014 dopo una profonda revisione. Il luogo glorioso e lussuoso presentava colonne di marmo e splendide viste sulla città, che hanno aiutato Michelin a guadagnare 12 stelle consecutive. La Guida ai pneumatici riconosce raramente i ristoranti italiani negli Stati Uniti, rendendo così unico l’onore. Tony Montuano, l’amato chef di Chicago che ha fondato Spiagia nel 1984, ha lasciato il ristorante e Chicago nel 2019. Nato a Kenosha, Wisconsin, Montuvano è anche cittadino italiano. Ha mostrato la sua cultura e le radici della sua famiglia nel ristorante. Dopo aver lasciato Chicago, ha aperto Un ristorante a Nashville l’anno scorso.

READ  Accenture acquisisce l'esperto italiano SAP Ethica Consulting Group

Montuano ha rilasciato una dichiarazione venerdì pomeriggio, sottolineando l’importanza del ristorante per lui e sua moglie: “Spiagia ha permesso a me e Kathy di portare la nostra amata cultura e ospitalità italiana a Chicago, e saremo sempre grati agli ospiti e alla comunità che hanno supportato il ristorante. Molti chef e personale di talento hanno lasciato impressioni significative in campo culinario e sappiamo che avranno sempre con sé una parte di Spicia. “

Manduano faceva parte di un’ondata di famosi chef di Chicago che sono iniziati tutti allo stesso tempo, tra cui Rick Palace e Charlie Trotter. Ha parlato con Futiter Due anni fa e Spiagia diceva che si sarebbe definita per le sue paste fresche e la cottura a legna e carbone. Lo chef sentiva che questi metodi tradizionali, usati da molto tempo a Spiakia, stavano di nuovo guadagnando consensi tra i cuochi più giovani.

Spiagia è un ristorante di lusso a solo un miglio da Mac.
Mark Much / Eater Chicago

Spiakia è stata una palestra per molti. Joe Flam ha lavorato con Montuvano per molti anni prima di partire nel 2019 per aprire Rose Marie al Fulton Market. Lo chef e proprietario di Monteverte Sarah Grunerberg ha trascorso otto anni al ristorante prima di partire nel 2013. Entrambi i cuochi Ottima cuoca I concorrenti e quell’esposizione hanno portato nuovi ristoranti, che hanno contribuito a far crescere la base di clienti di Spiakia.

Flam, che ha festeggiato la nascita di una figlia all’inizio di questa settimana, ha parlato con Montuvano venerdì. Cita come il ristorante si è presentato a talenti come Spiakia Alam e la chef stellata di New York Missy Robbins. Dice di aver mandato un messaggio venerdì con vecchi colleghi e che gli irlandesi virtuali erano svegli nel condividere storie. “Abbiamo preso in giro Tony, non dovevamo essere il miglior ristorante con una stella Michelin, ma ci siamo divertiti molto”, dice Flam.

Quasi quattro decenni sono stati un’eternità per un ristorante, e Flam 10 anni è stato considerato un enorme successo rispetto a uno spettacolo di Broadway: “Tutti noi abbiamo tempo, ristoranti per la maggior parte delle cose. Non provoca meno lesioni. “

Mantovano è uno dei segreti del successo del ristorante credendo nelle sue cose. Anche se alcune cose non potevano essere cambiate – “a carbonara a carbonara” – come ha detto Flume, Montuano era disposto ad ascoltare nuove idee e osare condividere le opinioni dei dipendenti. Questo ha aiutato Spiakia a brillare.

Durante l’epidemia, i ristoratori hanno negoziato con i proprietari, sapendo che la sospensione dei pasti al chiuso non avrebbe permesso loro di pagare l’affitto. La carenza di personale turistico e di ufficio ha posto più sfide ai ristoranti della città. Ci sono anche offerte di lavoro. Ad esempio, Water Tower Place – un centro commerciale a sud dell’edificio per uffici di 57 piani che ospitava Spiazia – sta avendo problemi a trovare un inquilino per sostituire Macy. Venerdì mattina, La notizia ha rotto quell’obiettivo Estrarre in esecuzione.

Flam non pensava che l’industria potesse tornare indietro nel tempo e copiare ciò che ha reso Spiakia migliore. Per molti versi è “una visione del cibo del vecchio mondo”.

“Avevano un pianoforte sul soffitto”, dice Flam, riferendosi a come appariva Spiagia nei primi anni ’80. “Quanti ristoranti c’erano?”

Flam aggiunge: “Questa è una storia preziosa. Non puoi cambiare la storia, non funzionerà mai”.

La storia è stata aggiornata da venerdì mattina con i commenti di Tony Montuano e Joe Flam.