noviembre 27, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

‘SNL’ affronta la controversia sul virus Corona di Dion Warwick

«Sabato sera in diretta«Con la seconda puntata di nuovissimi episodi fissata per il 6 novembre e ancora una volta, COVID-19 è stato l’argomento caldo per uno schizzo di apertura freddo. In particolare questa volta, la serie comica a tarda notte della NBC ha parodiato i commenti del giocatore della NFL. Il controverso L’americano Aaron Rodgers e la sua posizione anti-vaccinazione, includevano anche l’impressione del nuovo membro del cast James Austin Johnson di Donald Trump.

giocato prima Pete DavidsonQuesta versione immaginaria di Rodgers è apparsa in «Justice with Jeanine Pirro», con Cecily Strong che riprende il suo adorabile ruolo di Pirro. Unisciti a lei a distanza per discutere di come la «mafia risvegliata» lo stia inseguendo ora.

«È il mio corpo e il mio COVID. Posso darlo a chi voglio», ha cercato di ribattere. Ha anche detto di non aver mai mentito sulla sua situazione, notando che ha preso tutti i suoi compagni di squadra, «Ha preso le loro facce a tre pollici dalla mia bocca bagnata e ha detto loro: ‘Credimi, sono più o meno immune. Avanti, squadra. ‘»

Ha continuato: «Le persone possono parlare quanto vogliono, ma alla fine della giornata, il mio record è ancora sette e uno. Significato, degli otto che ho avuto, sette vanno bene».

Quella non era l’unica notizia settimanale che «SNL» voleva naufragare allo scoperto. Alex Moffat nei panni del governatore eletto Glenn Yongkin è stato il secondo ospite dello show, affermando che la sua vittoria in Virginia ha dimostrato quanto gli elettori fossero preoccupati per l’istruzione, anche se ha affermato che la maggior parte dei suoi elettori erano persone che non erano andate al college. Quando gli è stato chiesto da Pirro di Mr. Strong sulla teoria critica della razza, ha ammesso che questo era ciò che lo ha fatto eletto, ma ha detto che era «non importante».

READ  American Idol incorona il vincitore di fine stagione su ABC - Deadline

Invece, ha fatto perno per consentire a uno dei suoi sostenitori di parlare di «sostanze pericolose che dovrebbero essere vietate». Questa donna è stata interpretata da Heidi Gardner che ha detto di essere una grande fan di Pirro a giudicare, ma si è scontrata con «Beloved» di Toni Morrison.

Ho messo la mia copia di «50 sfumature» e ho detto: «No. Una donna di nome Tony? Lei disse. Ho poi incluso alcuni altri libri che sentivo dovessero essere banditi, tra cui «Holes» di Louis Sachar perché «sembra sessuale» e «Orgoglio e pregiudizio» di Jane Austen perché «il pregiudizio va bene, ma l’orgoglio è un termine scelto dagli omosessuali di una sorta di «Themed Nudity Parade» di Lady Gaga.

Ha detto che «Moby Dick» era «sporco» perché mentre «il titolo è sporco, mi piace che la balena sia bianca».

La presenza di Yongkin nello show ha fornito un’opportunità per il ritorno di Trump, ora interpretato da Johnson, poiché Trump voleva prendersi il merito dell’elezione di Yongkin.

«E ‘bello essere qui, giudice Judy, e bello vincere di nuovo», ha detto.

Trump Johnson ha scritto un elenco di consigli che afferma di aver dato nel corso degli anni, alcuni dei quali non sono stati seguiti e «semplicemente non ha funzionato molto bene per alcune di queste persone». Il primo della sua lista era Star Wars, che secondo lui doveva essere fatto con le spade. «I laser non bastano», ha detto a George Lucas. «E guarda cosa fanno con ‘Dune’… Vedo molte possibilità con ‘Dune’: due, tre, quattro, 15 film. E francamente, vedo molte possibilità con Virginia».

READ  'Pericolo!' Il campione Matt Amodio occupa il secondo posto nella classifica dei vincitori di tutti i tempi

Kieran Culkin Era l’ospite dell’episodio, mentre Ed Sheeran era l’ospite musicale.

Mentre questo episodio ha caratterizzato il primo hosting di Culkin su SNL, è apparso nello sketch a tarda notte prima – quasi 30 anni fa quando ha ospitato suo fratello, Macaulay Culkin, il 23 novembre 1991. I fratelli, che insieme hanno recitato in «Home Alone» l’anno precedente, ha fatto uno schizzo del passato dal personaggio di Richmeister di Rob Schneider. Macaulay, il maggiore di Culkin, interpretava la versione più giovane di Richmeister, mentre Kieran era un compagno di classe che riceveva i suoi titoli continuativi. l’ufficiale L’account Twitter «SNL» ha condiviso una clip da quell’infografica all’inizio di oggi, ma quando Culkin è salito sul palco allo Studio 8H per il suo monologo, ha pensato di più a quell’esperienza, mostrando una clip di lui sul palco di Good Night in un episodio del 1991 quando ha chiesto a Kevin Nealon di sollevarlo da That suo fratello stava cavalcando le spalle dei membri del cast vittoriosi. Nealon è costretto.

Culkin ha anche usato il tempo del suo monologo per riflettere brevemente sul successo del dramma della HBO «Success», che è stato nominato per un Emmy nel 2020. Ha menzionato come i fan gli dicono spesso quanto sia perfetto per lui il ruolo di Roman Roy, che ha detto è come si dice Il tuo ruolo ideale per te è Rudy Giuliani.

Più avanti nell’episodio, Ego Nodim riporta indietro il suo amante».Dion Warwick Talk Show», che vedeva Chloe Feynman nei panni di Miley Cyrus, Davidson nei panni di Post Malone e Culkin nei panni di Jason Mraz e Sheeran stesso. Ma, cosa più importante, ha permesso alla leggendaria cantante nella vita reale di mostrarsi.

READ  Britney Spears lancia un minaccioso avvertimento alla famiglia anche se il periodo di conservazione è scaduto

Si è seduta con Nwodim nei panni di Warwick e ha dovuto rispondere a domande difficili come «Perché sei perfetto?» E se vuole cantare una canzone. Con entrambe le donne che indossavano paillettes e impugnavano microfoni a mano, hanno realizzato alcune brevi battute di «What The World Needs Right Now Is Love».

«Saturday Night Live» trasmette in diretta da costa a costa il sabato alle 23:30 ET / 20:30 PT su NBC.