agosto 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Scarlett Johansson afferma che “Black Widow” potrebbe essere l’ultima svolta come Natasha Romanoff: “Non ho intenzione di tornare”

Scarlett Johansson Probabilmente ha fatto il suo ultimo inchino Universo cinematografico Marvel.

Il tanto atteso venerdìVedova NeraTeatri di successo con l’attrice 36enne nei panni di Natasha Romanoff AKA Black Widow, una super spia nota per aver collaborato con Vendicatori.

La star è apparsa come personaggio in nove film, tra cui “Black Widow” e un cameo non accreditato in “Captain Marvel”.

Con il film ora nelle sale – si spera Diventare il botteghino di maggior successo nell’era dell’epidemia La Johansson ha detto che è pronta ad appendere il cappello nel franchise.

Scarlett Johansson afferma che “Black Widow” è un film sul “perdono di sé”

“Non ho intenzione di tornare come Natasha”, ha detto in una recente intervista.

“Mi sento davvero bene con questo film” Candidato all’Oscar Ho continuato. “Sembra un’ottima via d’uscita per questo capitolo della mia identità Marvel.”

La partenza di Johansson ha senso, poiché il suo famoso personaggio muore in Avengers: Endgame del 2019. “Black Widow” è ambientato nel passato, mentre la fuggitiva Natasha torna a casa per affrontare il suo passato e un nemico completamente nuovo.

Mentre ha finito di apparire sullo schermo, la star è aperta a continuare a lavorare con i Marvel Studios in altri modi.

Scarlett Johansson è incinta e aspetta un bambino con Colin Jost “presto”

“Mi piacerebbe poter continuare a collaborare con la Marvel in altri modi perché penso che ci sia un’incredibile ricchezza di storie là fuori”, ha detto Johansson. “Reimmaginare il genere è qualcosa che trovo molto interessante”.

lei aggiunto: “Penso che ci siano molte opportunità per raccontare queste storie in modi diversi da quelli che il pubblico si aspetterebbe”.

Scarlett Johansson ha detto che “non ha intenzione” di tornare come Natasha Romanoff dopo aver recitato in “Black Widow”. (Marvel Studios/Disney tramite AP)

READ  Caitlyn Jenner afferma che le tende a Beverly Hills sono l'ultimo segno della crisi

“Black Widow” è il primo film Marvel ad essere rilasciato in due anni perché pandemia di coronavirus. Inizialmente era previsto il lancio nella prima metà del 2020, ma è stato ritardato più volte.

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Lo studio prevede di rilasciare molti altri film quest’anno, tra cui “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli”, “Eterni” e “Spider-Man: No Way Home”.

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

Johansson non è stata l’unica attrice che ha recentemente rivelato che concluderà il suo tempo con la Marvel, così come la star di “Guardiani della Galassia” Dave Bautista. Di recente ha annunciato che il suo terzo film in uscita sarà l’ultimo Il tempo di gioco devastante di Drax.