junio 25, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Salutiamo tutti il ​​razzo Ariane 5, che ha raddoppiato la vita del telescopio Webb

Ingrandisci / Un razzo Ariane 5, con il telescopio spaziale James Webb, nel sito di lancio nella Guyana francese.

quelli. zoccolo

Ci sono state due notizie sorprendentemente buone sul telescopio spaziale James Webb questo fine settimana. Uno è stato ampiamente riportato: dopo un complesso processo di due settimane, il telescopio stenderlo senza alcuna difficoltà. Prossimi passi verso processi scientifici più convenzionali.

L’altra notizia, poco trattata ma comunque significativa, è emersa sabato in conferenza stampa. Mike Menzel, ingegnere dei sistemi di missione del telescopio Webb della NASA, ha affermato che l’agenzia ha completato la sua analisi su quanto carburante «extra» è rimasto a bordo del telescopio. Approssimativamente, ha detto Menzel, Webb ha abbastanza propellente a bordo per una vita di 20 anni.

È il doppio della stima prudente pre-lancio della vita decennale di Webb, in gran parte a causa delle prestazioni del razzo europeo Ariane 5 che ha lanciato Webb in una traiettoria precisa il giorno di Natale.

Prima del lancio, il telescopio era alimentato con 240 litri di combustibile idrazina e un ossidante a base di ossido di diazoto. Parte di quel carburante era necessario per regolare il percorso lungo il volo fino a un punto stabile nello spazio, a circa 1,5 milioni di chilometri dalla Terra, dove Webb avrebbe condotto osservazioni scientifiche. Il resto dell’orbita finale di Webb attorno al punto stabile di Lagrange verrà utilizzato per sostenere la stazione e mantenere la sua orbita.

Quindi ogni chilogrammo di carburante risparmiato durante il viaggio di Webb al punto di Lagrange potrebbe essere utilizzato per prolungare la sua vita lì. Dal momento che dieci anni sembravano un periodo operativo abbastanza breve per un telescopio spaziale così costoso e capace, la NASA stava già considerando una missione di rifornimento robotica costosa e rischiosa. Ma ora questo non dovrebbe essere necessario, dal momento che Webb ha almeno due decenni di vita.

READ  Fotógrafo captura un video de 5 horas de primer plano del sol

Gran parte di ciò è dovuto alle prestazioni stimate del missile Ariane 5. La NASA e l’Agenzia spaziale europea hanno raggiunto un accordo più di dieci anni fa in base al quale l’Europa avrebbe utilizzato l’affidabile razzo Ariane 5 per sollevare il telescopio nello spazio e in cambio gli scienziati europei avrebbero avuto il tempo di utilizzare il telescopio.

Durante un colloquio con podcast interplanetarioIl responsabile del programma Ariane 5, Rudiger Albat, ha spiegato come gli scienziati missilistici europei si sono avvicinati al lancio di Webb. Ogni Ariane 5 è intercambiabile, ma gli ingegneri e i tecnici coinvolti nella produzione del missile conoscono i componenti che funzionano su qualsiasi missile. Quindi, quando stavano costruendo una parte di Webb, l’ingegnere potrebbe dire: «Darò una seconda occhiata» per assicurarsi che il pezzo sia il migliore possibile.

Ariane 5 ha anche selezionato i migliori componenti Webb sulla base di test pre-volo. Ad esempio, per il razzo destinato a Webb, il programma utilizzava un motore principale particolarmente accurato durante i test. «Era uno dei migliori motori Vulcan che abbiamo mai realizzato», ha detto Albat. «La sua performance è molto meticolosa. Sarebbe stato criminale se non l’avesse fatto.»

Un atteggiamento simile è stato adottato nei confronti di altri componenti, compresi i motori a razzo solido utilizzati per costruire il razzo Ariane 5 lanciato due settimane fa.

Albatt ha ammesso che i giorni precedenti al lancio sono stati stressanti e snervanti. Ma poco dopo il lancio, Albatt ha detto che lui e l’intera comunità spaziale europea potrebbero essere orgogliosi quando Webb vola e inizia ad alzare le ali. Ora ha detto: «Mi sento completamente a mio agio». Lo stesso si può dire per i numerosi scienziati che hanno monitorato l’evoluzione di Webb per due decenni.

READ  Quando dovresti preoccuparti della caduta dei capelli, secondo i tricologi