octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Questo rossetto esiste da decenni. Ora i negozi non possono tenerlo in stock

Dubai, Emirati Arabi Uniti (CNN) – Il rossetto Clinique Black Honey è stato lanciato quando Richard Nixon era presidente, ma tutti quei decenni dopo è diventato virale su TikTok. Ora, i negozi di bellezza e i rivenditori non possono tenerli sugli scaffali.

Dopo l’introduzione del rossetto nel 1971, noto per la sua versatilità e capacità di completare un’ampia gamma di tonalità della pelle, ha affermato Caroline Dawkins, Senior Vice President e Head of Global Marketing, è stato soprannominato “il dolcevita nero per le labbra”. La Clinique, di proprietà di Estée Lauder.

Il prodotto è apparso per la prima volta in un barattolo di vetro, imitando un vasetto di miele in onore del suo nome, ma l’azienda lo ha spostato nella sua linea “Almost Lipstick” nel 1989, vendendolo invece da un tubo. Questa trasformazione lo ha reso un punto fermo della bellezza e un classico di culto per decenni. Ma il prestigio chic di Black Honey è saltato questa estate quando adolescenti e millennial hanno iniziato a parlare di rossetto su TikTok.

“Ha guadagnato slancio nel giro di poche settimane ed è passato rapidamente alla vendita completa”, ha detto Dawkins alla CNN Business.

Clinique ha inizialmente risposto all’ondata di interesse implementando una lista d’attesa per il prodotto sul proprio sito Web, anziché contrassegnarlo come “esaurito”. Un controllo del sito Web dell’azienda martedì ha mostrato questo messaggio: “Il fenomeno delle labbra numero 1 di Clinique è una sensazione TikTok. Acquista ora la melassa per prenotarla per te. La spediremo quando arriverà”.

La bellezza esplode su TikTok

La diffusione di Black Honey è solo l’ultimo esempio della storia di successo del brand legata all’interesse su TikTok. Le tendenze di bellezza che emergono nell’app di condivisione video “hanno un impatto diretto sull’aumento del volume delle vendite di determinati prodotti o marchi associati a questa tendenza”, ha affermato Larissa Jenssens, vicepresidente e analista del settore della bellezza presso la società di ricerche di mercato NPD Group.

READ  L'OLED Switch di Nintendo è la mossa giusta, e non solo per te

Tutto ciò che serve è un video virale che coinvolga altri utenti di TikTok e ispiri i successivi video sul prodotto. Simile alla corsa al miele nero, TikTok lo scorso anno ha contribuito a trasformare CeraVe, un marchio di prodotti per la cura della pelle precedentemente assonnato fondato nel 2005, in un cult.

Gli utenti di TikTok pubblicano post sul rossetto da oltre un mese. Gli hashtag #blackhoney e #cliniqueblackhoney hanno finora raccolto un totale di oltre 36 milioni di visualizzazioni su TikTok.

Quando il prodotto di Clinique è stato messo in vendita, gli utenti di TikTok hanno iniziato a pubblicare “dupes” o duplicati di Black Honey di altri marchi di bellezza – spesso a un prezzo più basso – che hanno una tonalità o una formula quasi identica e producono un effetto altrettanto desiderabile.

Il rossetto Clinique Black Honey costa $ 20 per 0,06 once. Alcuni dei “dupes” includono il rossetto Black Cherry del marchio di trucco Elf per $ 5 e il balsamo per le labbra Burt’s Bees per $ 4,79 a Target.

Raggiungi un nuovo gruppo demografico

L’8 settembre, l’influencer makeup di TikTok Mikayla Nogueira ha pubblicato un post su Black Honey, attirando oltre 10 milioni di visualizzazioni con un singolo video. Un utente ha commentato: “Ho 48 anni e lo uso da quando ne avevo 20” Un altro spettatore ha scritto: “Solo il rossetto che mia nonna mi ha permesso di indossare mentre la guardavo mentre si preparava!” Nel suo video, Nogueira ha fatto un cenno all’eredità del prodotto, dicendo: “È in circolazione da decenni”.

“Sono rimasto assolutamente scioccato quando questo è diventato così diffuso”, ha detto Nogueira. “La fascia demografica che lo acquista è di solito una donna più anziana e matura, quindi vedere le donne più giovani usarlo su TikTok è davvero interessante per me”.

READ  Un hacker ha trovato un modo per ottenere denaro illimitato su Steam

Chiamata anni ’90

Clinique Black Honey “attinge al suo background degli anni ’90”, ha detto alla CNN Business Michael Nolte, direttore creativo di BEAUTYSTREAMS, una piattaforma di approfondimenti del settore. “Gli anni ’90 sono attualmente in forte tendenza tra la Generazione Z come un periodo di ispirazione per la moda e il trucco, il che spiega in parte il fascino dei giovani consumatori per il prodotto”.

“TikTok si presta alla vivacità dei prodotti di bellezza perché il formato clip corto offre migliori opportunità per comprendere e apprezzare la consistenza e l’impatto di un prodotto di bellezza piuttosto che le immagini fisse”, ha affermato Nolte.