diciembre 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Quartararo trova il riscatto nel 2021 dopo un anno di frustrazioni

MotoGP – Gran Premio di San Marino – Misano World Circuit Marco Simoncelli, Misano, Italia – 19 settembre 2021 Fabio Quartararo di Monster Energy Yamaha MotoGP celebra il trofeo sul podio dopo essere arrivato secondo nella MotoGP REUTERS / Jennifer Lorenzini

(Reuters) – Fabio Quartaro deve ancora vincere un titolo moto3 o moto2 ma domenica il pilota Yamaha è diventato il primo francese a vincere il mondiale MotoGP in condizioni sbalorditive e inaspettate al Gran Premio dell’Emilia-Romagna.

Lo sfidante più vicino a Quartararo, Francesco Bagnaia, era davanti e sembrava pronto a cedere la battaglia per il titolo al Portogallo quando il pilota della Ducati è caduto a cinque giri dalla fine, regalando al francese quarto in classifica un vantaggio insostituibile. Per saperne di più

Le lacrime hanno iniziato a scorrere lungo la corsia del buco quando Quartararo, 22 anni, figlio di un fabbro e parrucchiere, ha lasciato che il momento sprofondasse. L’El Diablo ha concluso nove anni di dominio spagnolo con almeno due gare.

«Non ho parole e nessun liquido rimasto nel mio corpo per piangere», ha detto Quartaro.

“La MotoGP va avanti da tanto tempo. Essere il primo francese a vincere questo è fantastico. Sono contento anche per la Yamaha. Dal 2015 non vince un titolo”.

Quartararo si era finalmente guadagnato il dovuto dopo la disastrosa stagione 2020, avendo vinto il maggior numero di gare in una stagione interrotta dalla pandemia di COVID-19, ma è ancora ottavo in classifica dopo 14 round.

L’incidente del sei volte campione Marc Marquez che ha alzato il sipario a Jerez l’anno scorso ha concluso la sua stagione e la generazione successiva è diminuita con un profumo di rara opportunità. Quartararo lo ha catturato, vincendo le prime due gare per fare un enorme vantaggio.

READ  Fatturato per i punti Colts: Jonathan Taylor esplode per un franchising - Ha segnato 5 TD mentre Indy si ferma infastidito da Buffalo

Ma presto le cose sono andate in pezzi per Yamaha poiché i problemi di prestazioni hanno fermato i loro progressi. L’unico podio di Quartararo dopo è stata una vittoria in Catalogna, dopo la quale è caduto in classifica nonostante avesse conquistato altre due pole.

calmati dopo la tempesta

Il passaggio al team ufficiale quest’anno, dopo uno scambio diretto con il suo idolo Valentino Rossi, si è rivelato il catalizzatore sia per Quartararo che per Yamaha, che hanno guardato la palla nelle Ducati più veloci e Marquez che sono arrivati ​​in ritardo.

Quartaro ha seguito come Bagnaia ha vinto il titolo Moto2 nel 2018, l’ultima stagione prima di salire, e l’italiano ha dimostrato di essere un degno avversario con quattro pole, come il francese.

Ma questa volta Quartararo ha trovato una certa consistenza che lo ha aiutato a prendere il comando dopo aver vinto a inizio stagione a Doha e Portimao.

Oltre a cinque vittorie in 16 round finora, ha anche altri cinque podi e punteggi in ogni gara.

Laddove rabbia e frustrazione erano una caratteristica comune la scorsa stagione a causa di problemi tecnici, Quartararo è stato più rilassato quest’anno dopo aver lavorato con uno psicologo dello sport.

I calci di rigore gli sono costati diverse posizioni – una per essersi tolto la tuta di pelle in Catalogna – ma ha camminato per la sua strada senza lamentele.

«Anche se sei in un momento stressante, mantieni la calma e farai un passo. Quindi essere calmo è stato qualcosa che mi ha fatto crescere molto ed è per questo che sono rimasto calmo quest’anno», ha detto Quartaro.

READ  Sidney Jones Trade Degrees: Seahawks stringe un accordo con Jaguars per il giovane cornerback

Segnalazione aggiuntiva di Rohith Nair a Bengaluru; Montaggio di Christian Radnedge

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.