octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Qual è il problema con le proporzioni di Seinfeld su Netflix?

Seinfeld Trasferito ufficialmente a Trasmetti in streaming su Netflix oggiCon un nuovo upscaling 4K che promette di rendere la visualizzazione migliore che mai. Ma mentre Netflix ha aggiornato l’iconico “spettacolo sul nulla” a una risoluzione più nitida, Netflix sta seguendo la stessa strategia utilizzata da Hulu e da altre versioni HD dello spettacolo: un aspetto 16:9 più moderno, piuttosto che offrire l’originale Rapporto di formato 4:3 in cui lo spettacolo è stato originariamente trasmesso.

Le proporzioni non sono un problema nuovo per Seinfeld Fans, risalenti all’originale in alta definizione realizzato nel 2008 per Riavvio condiviso di TBS HD, che erano nuove scansioni del film originale (da cui la possibilità di aggiungere fotogrammi più ampi che non sono arrivati ​​allo stream iniziale) in widescreen per adattarsi meglio ai televisori moderni.

foto: Captainjoe201 / Reddit

Ma questo taglio 16:9 è l’unico che è stato rilasciato pubblicamente in HD; Le migliori versioni con il formato originale 4:3 sono le versioni DVD, il che significa che Seinfeld Per anni, i fan hanno dovuto scegliere tra qualità visiva e proporzioni.

Quando Netflix ha annunciato che avrebbe ottenuto i diritti Seinfeld – e aggiornando la serie a 4K nel processo – c’era qualche speranza che il servizio di streaming tornasse al tavolo da disegno e creasse vero Taglio 4K, riesegue la scansione del film con la massima qualità possibile. La nuova scansione 4K avrebbe anche potuto fornire l’opportunità di ripristinare le proporzioni 4:3, fornendo il Santo Graal per Seinfeld Tagli: una versione ad alta risoluzione del rendering, ritagliata come originariamente previsto.

Tuttavia, Netflix non sembra averlo fatto, il che ha certamente senso, dato che un’impresa del genere costerebbe un’enorme somma di denaro oltre ai già esorbitanti $ 500 milioni spesi per i diritti. Ma anche qui il servizio non ha colto l’occasione per offrire almeno un’opzione per scegliere tra HD 16:9 e il rapporto di aspetto 4:3 a bassa risoluzione, che sarebbe stato un utile compromesso.

Il rapporto di aspetto 4:3 non è solo una questione di nostalgia. Le proporzioni più ampie hanno un impatto reale su cose come il blocco di base delle scene: in cambio di un po’ più di inquadrature dei lati sinistro e destro del fotogramma, la parte superiore e inferiore dei fotogrammi vengono ritagliate, ritagliando il piede occasionale o la parte superiore la testa di qualcuno.

e come I Simpson (Quale Ha sofferto di un problema di proporzioni simili Quando sei primo flusso di colpo), il trailer 16:9 rovina anche alcune battute: come ha sottolineato un utente di Twitter, il buco dell’episodio “The Pothole” non appare più nella versione widescreen grazie al ritaglio lì.

La buona notizia è che c’è un precedente di riforma: quando I Simpson Ha iniziato a trasmettere in streaming su Disney Plus e mancava anche un’opzione per le proporzioni originali, ma il servizio alla fine ha aggiunto l’opzione per passare alle proporzioni 4: 3 dopo alcuni mesi. Il che significa che c’è una possibilità (chiaramente improbabile) che Netflix o chiunque altro finisca Seinfeld I seguenti diritti: potresti decidere di offrire un’opzione simile anche in futuro.

READ  Qual è il prossimo passo per la tutela di Britney Spears dopo che Jimmy ha chiesto di porre fine all'accordo? L'esperto legale pesa