julio 1, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Qantas dirotta la sua flotta nazionale su Airbus in un colpo a Boeing

  • Comprerai 20 A321XLR e 20 A220-300
  • Per sostituire una vecchia flotta di 737 e 717
  • Seleziona i motori Pratt & Whitney

SYDNEY, 16 dicembre (Reuters) – Qantas Airways Limited australiana (QAN.AX) Giovedì ha detto di aver scelto Airbus SE (AIR.PA) Come fornitore preferito per sostituire la sua flotta nazionale, passando da Boeing (bandire) In una grande vittoria per il costruttore di aerei europeo.

La compagnia aerea ha dichiarato di essersi impegnata ad acquistare 20 Airbus A321XLR e 20 A220-300 e ha fatto opzioni di acquisto per altri 94 aeromobili. L’accordo è soggetto all’approvazione del Consiglio, prevista entro giugno 2022 dopo le trattative con i piloti e il completamento di uno studio di fattibilità.

Le consegne inizieranno a metà del 2023 e continueranno nei prossimi 10 anni per sostituire una flotta obsoleta di 75 Boeing 737 e 20717, ha affermato Qantas, aggiungendo che i nuovi aerei ridurranno anche le emissioni di carbonio.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

«Questo è un chiaro segno della nostra fiducia nel futuro e abbiamo bloccato i prezzi prima di quello che probabilmente sarà Enorme aumento della domanda «Per la prossima generazione di velivoli a fusoliera stretta», ha affermato Alan Joyce, CEO di Qantas.

Si conclude una settimana di successo per Airbus dopo la Singapore Airlines di mercoledì Accettato di lanciare il mercantile A350 E sembra che il produttore di aeromobili sia in grado di sequestrare un file Ordine stretto da KLM giovedì in anticipo, in quella che sarà la seconda defezione di Airbus in 24 ore.

La perdita del contratto, riportata per la prima volta da Bloomberg News, è stata uno schiaffo in faccia per il Boeing 737 Max. Sta tagliando una forte serie di vendite da quando l’aereo è stato autorizzato a volare alla fine dello scorso anno dopo un divieto di sicurezza e significa un’altra perdita di quote di mercato per Airbus.

READ  Las aerolíneas que eliminaron los requisitos de máscaras ahora tienen poco personal debido a COVID-19

Qantas gestisce aerei Boeing dal 1959 e un tempo era l’unica compagnia aerea al mondo con la sua flotta di 747. Dopo la vittoria dell’Airbus a fusoliera stretta, il produttore di aerei statunitense fornirà ora solo i suoi 787 Dreamliner a lungo raggio.

Joyce ha affermato di non essere preoccupato che la sua azienda diventi eccessivamente dipendente da Airbus, compromettendo la sua capacità di mettere i produttori l’uno contro l’altro per prezzi migliori in futuro.

Un membro dell’equipaggio esce da un aereo Qantas in una stazione di imbarco all’aeroporto di Sydney, Australia, 16 novembre 2020. REUTERS/Lauren Elliott

«Sono sicuro che Boeing sarà molto aggressivo per mantenere il suo rapporto con noi, che è un ottimo rapporto con i 787 quando si svolgono altre competizioni», ha detto ai giornalisti.

Boeing si è detta delusa, ma non vedeva l’ora di continuare la sua partnership di lunga data con Qantas, mentre Airbus si è detta onorata di essere stata scelta.

Joyce ha affermato che la flessibilità di combinare l’ordine a fusoliera stretta di Qantas con un ordine già effettuato dal braccio a basso costo di Jetstar di oltre 100 jet della famiglia A320neo è stata una grande attrazione per l’accordo Airbus.

Qantas intende ordinare Pratt & Whitney (RTX.N) I nuovi motori batch dei velivoli della famiglia Airbus A320neo, dopo aver selezionato i motori CFM da competizione internazionale di General Electric (GE.N) e viaggiare (SAF.PA) Per gran parte dell’accordo Jetstar. Pratt fornirà anche i motori A220.

«Pratt & Whitney ci ha fatto il miglior arrangiamento», ha detto Joyce. «Riteniamo che, poiché entrambe le società disporranno di un gran numero di aeromobili, non ci saranno problemi di flotta mista».

READ  Il sito di test drive-through COVID-19 apre alla PNC Arena :: WRAL.com

L’analista di Vertical Research Partners Rob Stallard ha affermato che l’accordo con Qantas è un segno che Airbus si sta concentrando maggiormente sulla costruzione di un portafoglio ordini ben strutturato piuttosto che sull’aumento dei prezzi, anche se ha già una quota di mercato superiore a quella di Boeing.

«Dal punto di vista di Airbus, questo dovrebbe anche aiutare a convincere i fornitori scettici nello studio di fattibilità del trasferimento della famiglia A320 (produzione) a 75 mesi nel tempo», ha affermato.

Qantas sta esaminando separatamente l’aereo wide-body A350 in grado di effettuare i voli commerciali più lunghi del mondo da Sydney a Londra, con una decisione prevista per il prossimo anno.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

(Segnalazioni aggiuntive di Jamie Fried a Sydney, Tim Hever a Parigi ed Eric M. Johnson a Seattle); Montaggio di Peter Cooney e Richard Boleyn

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.