septiembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Psaki ha interrogato Cuomo, le accuse di molestie sessuali di Biden, afferma che le accuse contro il presidente sono già state “contenziose”

casa Bianca Il segretario stampa Jen Psaki ha evitato domande sulle accuse di cattiva condotta sessuale contro di lui Presidente Biden mercoledì, dopo la decisione del comandante in capo di convocare gli assediati New York Governo. Andrea Cuomo Dimettersi dopo un’indagine per molestie.

“Dovrebbe esserci un’indagine indipendente sulle accuse del presidente come è stata con il governatore Cuomo?” New York Post A Psaki è stato chiesto dal giornalista Stephen Nelson, dopo aver riassunto una serie di accuse emerse contro Biden durante la campagna 2020.

Psaki ha risposto: “Il presidente è stato chiaro e schietto sull’importanza di rispettare le donne, far sentire la loro voce, lasciare che raccontino le loro storie e trattarle con rispetto”.

Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki parla durante una conferenza stampa alla Casa Bianca, mercoledì 4 agosto 2021, a Washington. (Foto AP/Evan Vucci)

CUOMO ACCUSER STATE TROOPER presumibilmente comportamento “strano”, tocco inappropriato

Ha detto che è ancora la politica del presidente.

“È stato citato in giudizio molto duramente durante la campagna”, ha aggiunto Psaki. “Capisco che sei ansioso di tornare da lui, ma non ho altro che ripetere che ha invitato il governatore a dimettersi”.

Nelson ha sollevato le accuse di violenza sessuale di Tara Reade nel 1993, che il presidente ha negato, così come le accuse degli agenti dei servizi segreti secondo cui Biden era magro di fronte a loro, e il New York Times e il Washington Post hanno scritto delle donne “che si sono opposte nel modo in cui il presidente Biden li ha toccati”.

Biden sostiene la revisione indipendente delle denunce di molestie sessuali di Cuomo – Qualcosa che TARA non ha mai letto

READ  Le concessioni del nuovo governo israeliano in Cisgiordania, che indicano la continuazione delle politiche di Netanyahu

Dopo la conferenza stampa, Reed in un’intervista a chiamante quotidiano Ha contestato la caratterizzazione di Psaki secondo cui le sue accuse sono state “contenziose durante la campagna”.

“Non c’è stato alcun contenzioso”, ha detto Reed ai punti vendita. “Non c’è stata alcuna indagine. Questa è una bugia. Questo è fuorviante per il pubblico”.

Dico al chiamante che Psaki deve ritirare la dichiarazione.

L’ufficio di Psaki non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento di Fox News.

Durante una conferenza stampa della Casa Bianca, ha affermato che il presidente non aveva intenzione di chiamare Cuomo e chiedere le sue dimissioni tra le accuse di molestie sessuali da parte sua. Ma ha ribadito che Biden aveva già pubblicamente invitato Cuomo a dimettersi.

“Il presidente ha chiarito a causa delle accuse odiose… che è tempo che il Governatore Cuomo si dimetta”, ha affermato.

Un rapporto pubblicato martedì dall’ufficio del procuratore generale di New York ha rilevato che il governatore ha molestato sessualmente 11 donne tra il 2013 e il 2020.

CLICCA QUI PER RICHIEDERE FOX NEWS

L’accusatrice di Cuomo, Lindsey Boylan, ha espresso il suo sostegno a Reade, twittando mesi prima di fare accuse contro il governatore secondo cui la storia di Reade era “avvincente, plausibile e profondamente inquietante”.