octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Prima dell’arrivo del Chelsea, l’eroe italiano Cesa Juve ha lottato per la posizione


MILANO (AFP) – Federico Cesa, pur essendo uno degli eroi della vittoria dell’Italia a Euro 2020, ha iniziato la sua seconda stagione alla Juventus nell’incertezza sui piani dell’allenatore Massimiliano Alegri.

Con sei partite nella stagione di Serie A, l’Italia ha iniziato con meno partite per aiutarla a vincere il Campionato Europeo di questa estate, con Allegri che si è concentrato su Palo Thibala e Alvaro Morata come cardini per il suo attacco alla Juve.

Tuttavia la coppia si è infortunata e quando i campioni in carica del Chelsea sono arrivati ​​in Champions League mercoledì, Cesa era uno di quelli che cercavano di realizzare un profitto con un’altra prestazione decisiva.

Ha pareggiato i punteggi con abilità e perseveranza di routine allo Spiezia Midweek nella vittoria per 3-2 di Zhou, prima di costringere a casa Dimitrios Nikolae con l’unico gol della stagione.

Tuttavia, domenica ha fatto infuriare Alegre, sprecando una fantastica occasione quando Jue ha segnato un gol per il 3-2 contro lo Zamboria.

Il 23enne ha ricevuto un bel passaggio dal suo compagno di squadra italiano Manuel Locatelle e poi si è aperto la strada verso un’opportunità di tiro mai vista prima nell’area di rigore gremita dell’Alliance Stadium.

Fortunatamente Locatelle ha segnato pochi secondi dopo, che Zou ha vinto la seconda partita, ma l’irritabilità di Allegri è stata evidente.

Non è la prima volta che infastidisce Cesa Allegri, tornato sulla panchina bianconera due anni dopo quest’estate, e con la sua squadra ha avuto un inizio vivace a metà classifica.

Ha preso di mira Cesa dopo il pareggio a reti inviolate con Ju 1s 1-1 contro il Milan, arrivato quattro minuti prima del pareggio di Andre Rebic Rosoneri e il Milan è andato vicino alla vittoria.

READ  Gli astronauti condividono le immagini dell'Himalaya e dell'Italia riprese dallo spazio. L'hai già visto? | Tendenza

“E’ arrivato in un momento difficile e aveva bisogno che portassi la palla nel centrocampo avversario”, ha detto Allegri.

“E’ un buon giocatore, ma man mano che cresce dobbiamo capire cosa può fare la Juventus”.

Il messaggio era chiaro: Chesa ha tutte le carte in regola per diventare un grande giocatore ma non l’ha ancora fatto.

La mancanza di fiducia in lui da parte di Alegre era in netto contrasto con il modo in cui ha lavorato nella storia del calcio italiano agli Europei, dove Roberto Mancini ha combattuto e vinto nel primo XI.

Non ha fatto la sua prima partenza fino alla terza partita del girone contro il Galles con la qualificazione per gli ottavi, e non è venuto dalla panchina per aprire le marcature nei supplementari contro l’Austria negli ottavi per assicurarsi il suo posto nelle prime tre del Mancini.

Con Tybala e Morata fuori, la Juventus ha maggiori probabilità di avere un impatto in un test importante poiché il Chelsea è desideroso di riportare il Manchester United in città dalla sconfitta casalinga.

Questa è un’opportunità per avere un forte impatto in vista della prossima sosta per le Nazionali, durante la quale l’Italia cercherà di aggiungere la Nations League alla propria bacheca dei trofei mentre la frizione di talenti d’attacco ha la possibilità di giocare alle sue calcagna. Campioni d’Europa.