enero 21, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Previsioni sui prezzi del gas naturale – I mercati del gas naturale continuano a diminuire

gas naturale I mercati sono scesi durante la sessione di negoziazione di mercoledì poiché continuiamo a vedere temperature più miti negli Stati Uniti come una palla da demolizione dei prezzi. Sfortunatamente, la maggior parte dei rivenditori, e francamente alcuni professionisti, non hanno idea che si tratti di un contratto statunitense. Non importa cosa sta succedendo in Europa, questa è la cosa più importante che posso trasmetterti in questo momento. Il motivo è che gli Stati Uniti possono esportare solo circa 12.000.000.000 di piedi cubi di gas naturale, il che è ben lungi dall’avere un impatto su ciò che sta accadendo nell’Unione Europea.

Video Natgas 02.12.21

Nel frattempo, le temperature più fresche degli Stati Uniti saranno ovviamente rialziste per questo mercato, ma francamente questo sembra un altro inverno mite. In altre parole, la domanda non sarà così forte come si potrebbe pensare. Inoltre, stiamo negoziando il contratto di gennaio, quindi questa è la «stagione di punta» assoluta per la domanda di gas naturale. Se continuiamo a vedere le temperature sembrano piuttosto alte, quella sarebbe la fine della tendenza.

Inoltre, penso che dobbiamo preoccuparci se ci sarà o meno una domanda industriale sufficiente poiché ci sono molte preoccupazioni per un rallentamento dell’economia. L’inflazione sembra essere al suo apice, e questo sta avendo i suoi effetti anche in questo mercato. In tal caso, la merce in generale potrebbe essere in difficoltà. Il gas naturale è stato indubbiamente esagerato all’inizio, e ora che abbiamo sfondato il fondo del triangolo ascendente discendente, è possibile continuare molto più in basso. Ora sto cercando brevi segni di esaurimento.

READ  I progressi nella tecnologia spaziale stimolano l'interesse degli investitori

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, dai un’occhiata Calendario economico.