enero 22, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Pfizer/BioNTech, Moderna aspettano presto dati sulla protezione dai colpi dalla nuova variante COVID-19

Le fiale vuote del vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 «Comirnaty» sono viste all’interno di un pacco di rifiuti presso il centro di vaccinazione contro il coronavirus (COVID-19) a Madrid, Spagna, 24 novembre 2021. REUTERS/Sergio Perez/File Photo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

  • Cerca i segnali che richiedono una riprogettazione del vaccino
  • BioNTech afferma di comprendere le preoccupazioni degli esperti
  • BioNTech, Pfizer prova a creare una routine di riavvio
  • Moderna sta studiando anche le opzioni di boost per la nuova variante

FRANCOFORTE, 26 novembre (Reuters) – BioNTech SE (22UAy.DE) Venerdì, ha detto che si aspetta più dati su A Preoccupazione per la nuova variante del coronavirus È stato scoperto in Sudafrica entro due settimane per aiutare a determinare se il vaccino fosse stato prodotto con il partner Pfizer Inc (PFE.N) Deve essere riformulato.

Pfizer e BioNTech hanno affermato di aspettarsi, se necessario, di essere in grado di spedire un nuovo vaccino progettato per la variante emergente entro circa 100 giorni.

«Comprendiamo le preoccupazioni degli esperti e abbiamo immediatamente iniziato le indagini sulla variante B.1.1.529», ha dichiarato BioNTech in una dichiarazione quando è stato chiesto un commento.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

«Ci aspettiamo più dati dai test di laboratorio entro due settimane al più tardi. Questi dati forniranno maggiori informazioni sul fatto che B.1.1.529 possa essere una delle varianti di fuga che potrebbe richiedere la modifica del nostro vaccino se la variante si diffonde a livello globale», Ha aggiunto.

Azienda Moderna (mrna.o) Ha affermato in una dichiarazione che sta sviluppando un filtro booster progettato specificamente per la nuova variante e sta anche testando una dose più elevata del suo attuale booster e studiando altri filtri booster progettati per proteggere da più varianti.

READ  Futures in calo dopo Tesla, risultati trimestrali IBM

«Una dose di richiamo di un vaccino approvato rappresenta l’unica strategia attualmente disponibile per migliorare l’immunità ridotta», ha affermato Moderna nella nota.

Le varianti di fuga sono quelle che sfuggono alla risposta immunitaria mirata innescata dalla vaccinazione. BioNTech ha aggiunto che Pfizer e BioNTech saranno in grado di riprogettare lo scatto entro sei settimane e spedire i lotti iniziali entro 100 giorni.

Gli ADR di BioNTech hanno guadagnato il 14,2% chiudendo a $ 348 venerdì e le azioni Pfizer sono aumentate del 6,1% per chiudere a $ 54. Moderna ha guadagnato il 20,6% per chiudere a $ 329,63.

Le autorità globali hanno reagito con preoccupazione venerdì al nuovo formato, con l’Unione Europea e la Gran Bretagna tra coloro che hanno rafforzato i controlli alle frontiere mentre gli scienziati hanno cercato di vedere se la mutazione fosse resistente ai vaccini. Per saperne di più

Pfizer e BioNTech hanno già creato versioni del loro vaccino a base di mRNA, basato sul virus originale trovato nella città cinese di Wuhan, per colpire le cosiddette varianti Alpha e Delta, mentre continuano gli studi clinici.

Questi sforzi non sono destinati a produrre prodotti commerciali; L’esercizio viene condotto per stabilire una routine con i regolatori che contribuirà ad accelerare qualsiasi futuro rilancio del vaccino.

Gli analisti di Evercore ISI hanno affermato che i dati del Qatar su un’altra variante recente hanno mostrato un alto livello di efficacia iniziale per i vaccini attuali che era notevolmente diminuito dopo quattro mesi di somministrazione.

Johnson e Johnson (JNJ.N) Ha detto che sta monitorando da vicino i ceppi emergenti di COVID-19 e testando l’efficacia del colpo contro la nuova variante.

Report aggiuntivo di Ludwig Berger a Francoforte Report aggiuntivo di Carl O’Donnell a New York Montaggio: Kristen Donovan e Matthew Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.