noviembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Perché la sanità pubblica è in crisi: minacce, partenze e nuove leggi

Molti, in particolare nei circoli conservatori, hanno abbracciato sempre più i diritti individuali rispetto alle responsabilità collettive, una tendenza che secondo il dottor Rosner mina l’idea di un contratto sociale in cui le persone lavorano insieme per il bene più grande.

«È un momento frustrante», ha detto. «Cosa rende una comunità se non puoi riunirti per mantenere in salute la tua gente?»

Durante la pandemia, il governo federale ha risparmiato decine di miliardi di dollari per aumentare i test, il tracciamento dei contatti e le vaccinazioni.

A maggio, l’amministrazione Biden ha annunciato che avrebbe investito altri 7,4 miliardi di dollari dal pacchetto di incentivi Covid-19 per formare e assumere operatori sanitari pubblici.

Ma mentre i funzionari sanitari hanno descritto il denaro come necessario per aiutarli a costruire rapidamente squadre dopo anni di tagli di bilancio, molti di questi nuovi assunti erano lavoratori temporanei e gran parte della spesa è stata dedicata a bisogni urgenti come test e vaccinazioni. I nuovi finanziamenti sono spesso incanalati attraverso gli stati o programmi di sovvenzione con condizioni, come un breve lasso di tempo per spendere soldi o requisiti che richiedono tempo per le approvazioni statali o di contea. Alcuni dipartimenti hanno affermato di aver dovuto licenziare i dipendenti in momenti inappropriati nell’ultimo anno perché i fondi per le sovvenzioni si sono esauriti.

E il finanziamento non è sempre. Diversi funzionari della sanità locale hanno affermato di aspettarsi che i soldi extra andranno persi nei prossimi due o tre anni. Hanno paragonato i fondi per il Covid-19 al denaro versato nei dipartimenti sanitari dopo gli attacchi dell’11 settembre, ma poi sono scomparsi quando le priorità politiche sono cambiate.

READ  Il laser spaziale della NASA scopre nuovi laghi sotto il ghiaccio in Antartide

Decine di dipartimenti hanno affermato che per prepararsi a più boom o a una pandemia in futuro, ciò di cui hanno veramente bisogno è una base più alta di personale qualificato e permanente. Invece, acquistavano attrezzature o, più spesso, assumevano personale temporaneo, rendendosi conto che avrebbero dovuto lasciarli andare quando i soldi fossero finiti.

Ottenere l’approvazione dalla contea per assumere dipendenti temporanei nell’autunno del 2020 ha richiesto così tanto tempo che quando il suo dipartimento ha ricevuto più finanziamenti in seguito, si è concentrata invece su acquisti più rapidi, come il software, ha affermato un funzionario sanitario nella contea di Berrine, nel Michigan. Quando il virus si è avvicinato, ha dovuto ritirare gli attuali dipendenti dalle loro normali mansioni.