septiembre 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

‘Per lui sarà un sogno tornare in Italia’ – Giorgino Agent apre le porte per lasciare il Chelsea

Il rappresentante del centrocampista ha suggerito che potrebbe lasciare lo Stamford Bridge prima della scadenza del suo contratto nel 2023.

L’agente di Georgino, Joao Santos, ha aperto le porte al trasferimento dal Chelsea, affermando che “il suo ritorno in Italia sarà un sogno che si avvera”.

Il Chelsea ha pagato la quota iniziale di 50 milioni di euro (69 milioni di dollari) per firmare Jorgenho dal Napoli nell’estate del 2018, legandolo a un contratto quinquennale.

Santos ha ora suggerito che l’accordo scada entro due anni, prima del quale lo Stamford Bridge potrebbe essere lasciato libero.

Cosa è stato detto?

“Fino a quando non ha un accordo con il Chelsea [June] 2023, “Santos ha detto Radio Pianconera. A quanto pare, dopo aver vinto il Mondiale, il suo ritorno in Italia sarebbe un sogno che si avvera.

“Dobbiamo vedere come sarà il mercato tra un anno o due e quali saranno le altre circostanze”.

Chi è legato a Giorgino?

Inter e Roma avevano un interesse per Giorgino.

Il Santos ha anche rivelato che i bianconeri si sono trasferiti in nazionale italiana quando Marcio Sari era alla guida dell’Allianz Stadium nel 2019-20. La coppia aveva precedentemente lavorato insieme a Napoli e Chelsea per una stagione, ma Joe non è stato in grado di organizzare una riunione.

“In passato, quando ero allenatore di fascia, Giorgino ha avuto l’opportunità di venire alla Juventus”, ha detto Santos. “Il ds della Juventus si è avvicinato, era possibile”.

L’anno stellare di Georgino

La scorsa stagione è stata la migliore di Georgino al Chelsea perché ha giocato un ruolo chiave nella gloria della Champions League e nelle prime quattro partite di Premier League.

READ  I turisti sono felicissimi della ripresa di Costa Cruz dall'Italia

Il 29enne è stato costruito su quella piattaforma per vincere il Campionato Europeo in Italia, portando a suggerire che potrebbe essere un contendente per il Pallone d’Oro quest’anno.

Santos pensa di meritare di correre e ha detto: “Dato che di solito pensiamo a Lionel Messi o Cristiano Ronaldo, penso che Georgino abbia buone possibilità di battere il Pallone d’Oro, ma nessuno ha vinto come Georgino quest’anno”.

Per saperne di più