agosto 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

“Penso che i ragazzi siano diventati un po’ più facili”

Narrato da James Sutherland.

200 finale donne libere

  • Record mondiale: Federica Pellegrini (ITA) – 1:52.98 (2009)
  • record americano: Alison Schmidt – 1: 53,61 (2012)
  • Record degli US Open: Alison Schmidt (Stati Uniti d’America) / Katie Ledecky (USA) – 1:54.40 (2012/2021)
  • Record mondiale juniores: Yang Junxuan (CHN) – 1:55.43 (2019)
  • Campione Olimpico 2016: Katie Ledecky (USA) – 1:53.73
  • Campione USA alle Olimpiadi 2016: Katie Ledecky – 1:54.88
  • Prima ondata: 2: 01.69
  • Taglia la seconda ondata: 2: 00.24
  • FINA ‘A’ Taglio: 1:57.28
  1. Katie Ledecky (NCAP), 1:55.11
  2. Alison Schmidt (domenica), 1:56.79
  3. Grande Pazzo (UVA), 1:56.80
  4. Katie McLaughlin (Cal), 1:57.16
  5. Bella Sims (Sabbia), 1: 57,53
  6. Brooke Ford (LAK), 1:57.86

Katie Ledecky E il Alison Schmidt Si è separata dal campo nei secondi 50 della finale dei 200 stile libero femminile, poi nella metà posteriore è stata tutta la Ledecky, dividendo 29.18/29.85 in rotta verso la vittoria del suo secondo evento dell’incontro in un tempo di 1:55.11.

Ledecky ha un record stagionale di 1:54.40, fissato a Mission Viejo Pro Swim ad aprile.

1500 finale femminile libera

  • record mondiale: Katie Ledecky (USA) – 15: 20.48 (2018)
  • record americano: Katie Ledecky – 15: 20.48 (2018)
  • Record degli US Open: Katie Ledecky (USA) – 15: 20.48
  • Record mondiale giovanile: Katie Ledecky (USA) – 15:28.36 (2014)
  • Campione Olimpico 2016: N/A (nuovo evento olimpico nel 2021)
  • Campione olimpico degli Stati Uniti 2016: NA (Nuovo evento olimpico nel 2021)
  • Prima ondata: 16:49.19
  • Cutoff della seconda ondata: 16: 44.60
  • FINA ‘A’ Taglio: 16:32.04
  1. Katie Ledecky (NCAP) 15: 40.50
  2. Erica Sullivan (Sabbia) 15: 51.18
  3. Katie Grimes (Sabbia), 15:52
READ  Andrea Howard dell'UNM insegue il sogno olimpico con l'Italia

Katie Ledecky Giustamente la prima campionessa olimpica degli Stati Uniti nei 1500 stile libero femminile, ha facilmente dominato il campo per la sua seconda vittoria quella notte in un tempo di 15:40.50.

Questa è la dodicesima nuotata più veloce di sempre di Ledecky e la tredicesima, cadendo sotto il suo record stagionale di Mission Viejo Pro Swim di 0,05.