septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Pallavolo – Il Giappone ha segnato la sua prima vittoria in 29 anni, l’Iran ha battuto la Polonia in una resa dei conti epica

TOKYO (Reuters) – I padroni di casa del Giappone hanno dato il via alla loro campagna di pallavolo maschile con la loro prima vittoria olimpica in 29 anni, mentre l’Iran ha battuto la Polonia in un’epica partita di cinque set nel Gruppo A di apertura all’Ariak Arena vuota sabato.

La vittoria del Giappone sul Venezuela in due set è stata la prima dalle Olimpiadi di Barcellona 1992 ed è stata guidata da Yuki Ishikawa (15 punti) e dal diciannovenne Ran Takahashi (11 punti) che hanno offerto una raffica di altezze.

Anche Akihiro Yamauchi è stato ispirato dalla rete quando il Giappone ha vinto 25-21 25-20 25-15. Senza nulla che separasse le due squadre sul 16-16 nel set di apertura, Yamauchi ha tagliato tre blocchi a punti consecutivi per portare il Giappone in vantaggio.

Il Giappone non ha mai ceduto il vantaggio nel secondo set che ha visto il combattimento ravvicinato mentre il traffico a senso unico verso l’ospite dominante nel terzo set.

“Non ci siamo fatti prendere dal panico e ci siamo concentrati su ciò che dovevamo fare”, ha detto Ishikawa ai giornalisti. “Se avessimo avuto spettatori nell’arena, sicuramente ci avrebbero motivato di più. Ma il fatto che non abbiamo tifosi qui non diminuisce mai la nostra motivazione per le Olimpiadi”.

L’Iran ha affrontato la Polonia per più di due ore e mezza per sconfiggere il secondo posto al mondo 18-25 25-22 25-22 22-25 23-21 in una partita tesa che ha avuto nove match point tra loro.

La Polonia, guidata da Wilfredo Leon con 23 punti, ha risparmiato sei punti per la partita e ne ha avuti due nel set decisivo, quando è iniziata la fatica ed entrambe le squadre hanno sottoperformato, fino a quando l’Iran ha finalmente prevalso sul settimo game point.

READ  Jose Iglesias, ex giocatore dei Detroit Tigers, parla di Miguel Cabrera

In precedenza, l’Italia ha combattuto in due set per ottenere una superba vittoria sul Canada nel girone A.

I canadesi Sharon Vernon Evans e Lucas van Berkel hanno fatto la maggior parte dei danni iniziali, ma l’Italia, medaglia d’argento del 2016, ha finalmente trovato il ritmo giusto per forzare un tiebreak e la vittoria sul Canada.

L’imponente duo italiano Alessandro Micheletto e Osmani Juantorina ha segnato rispettivamente 24 e 21 punti, mentre Galassi Gianluca ha segnato il punto più alto della partita con quattro punti dalla rete.

“Dato che questa è la mia prima Olimpiade, ero nervoso ma ho cercato di concentrarmi sulla partita – ha detto il 19enne Michelito -. La cosa più triste è che non riesco a vedere gli spettatori qui”.

Nel girone B, l’Argentina ha vinto il primo set sulla squadra del Comitato Olimpico Russo, ma è stata presto superata da Maxim Mikhailov e Dmitry Volkov, che hanno raccolto 33 punti, mentre la squadra ha tagliato 13 tiri.

Brasile e Stati Uniti – medaglia d’oro e di bronzo nel 2016 – hanno vinto comodamente in due set contro Tunisia e Francia, rispettivamente.

Segnalazione aggiuntiva di Rohith Nair a Bengaluru; Montaggio di Christian Radnedge

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.