enero 26, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ondata di casi COVID negli Stati Uniti in arrivo con l’arrivo di Omicron

Seth Wing/AFP

I pedoni aspettano in fila per essere testati per COVID-19 in un sito di test mobile vicino al campus della New York University a New York il 16 dicembre 2021.

ci risiamo.

Mentre gli americani sopportano il loro secondo inverno pandemico, molte vacanze hanno improvvisamente una sensazione stranamente familiare Incertezza e voto. La sua maschera afferma ricreato in un alcuni posti. laggiù Linee lunghe per il test in altri. Le date dei colpi potenziati sono fare il pieno Veloce. Social media sentirsi sopraffatti Con amici e persone care che annunciano diagnosi positive. casi Altezza a livello nazionale. Molti Gli ospedali sono bypassati. Gli Stati Uniti si stanno preparando per un’altra ondata mortale di infezioni da COVID: è Quinto o VIA seconda di dove vivi.

«È solo un’altra onda. Un’onda in più è troppa», ha detto il virologo. Angela RasmussenChi preferisce non contare. «Sono stanco delle onde! Voglio lasciare questa spiaggia!»

Come milioni di americani, Rasmussen e suo marito stanno ora rivalutando i propri piani natalizi. A questo punto, è ancora a suo agio con la riunione di famiglia che ha organizzato con i suoi cari vaccinati che hanno ricevuto iniezioni di richiamo, ma pensa già che salterà le bevande con gli amici quando visiterà la sua città natale per le vacanze.

«Penso che a questo punto sono esausto. La maggior parte delle persone probabilmente lo sono. «Ogni volta che succede, è come, Oh no, ero abbastanza fiducioso lì per un minuto. Poi succede qualcos’altro. Prima Delta, ora Omicron. Sembra che stiamo attraversando lo stesso ciclo».

«La cosa più frustrante è che non sembriamo imparare da lui», ha detto.

Charlie Nebergal/AFP

Un cappellano dell’Hennepin County Medical Center prega in una stanza per pazienti COVID-19 il 10 dicembre 2021 a Minneapolis.

Il CDC ha affermato in un briefing mercoledì che i nuovi casi e i ricoveri ospedalieri aumentano di settimana in settimana di circa il 5% al ​​7%. Circa 1.100 americani muoiono ancora ogni giorno. Più del 90% del paese è considerato un’area ad alta trasmissione e con casi Omicron variante altamente contagiosa è già dentro 36 statiLe prospettive dovrebbero peggiorare. L’attuale aumento è ancora in gran parte guidato dal cambiamento del delta nella maggior parte del paese.

Il CDC ha affermato che si aspetta che i casi di COVID esplodano di più man mano che gli americani si riuniscono per le vacanze. Stimato fino a 1,3 milioni di nuove infezioni Sarà annunciato nella settimana terminata il 25 dicembre, un potenziale aumento del 55% rispetto alla settimana precedente. cercando I numeri dei casi esplodono nel Regno Unito Come potenziale modello, gennaio potrebbe essere ancora più spaventoso.

Il fatto che queste fosche previsioni siano arrivate nella stessa settimana in cui gli Stati Uniti hanno superato entrambe 50 milioni di infortuni e 800.000 morti Sembra aumentare l’improvvisa sensazione di terrore accresciuto.

Di fronte a questo previsto crollo di più morti, gli operatori sanitari bruciati non sanno come gestirlo. «Onestamente, non so come farò. Non so come andremo avanti», ha detto in lacrime il medico del Kansas Alex Orrick. «Non abbiamo alcuna fiducia rispetto a noi. aveva all’inizio. Sappiamo che le possibilità sono così scarse una volta che le persone arrivano da noi che lo faranno accadere».

Nell’ultimo mese, le cose sono già peggiorate in modo significativo nel suo piccolo ospedale da 45 posti letto a Parsons, una cittadina rurale nel sud-est dello stato, dove Orrick ha detto che sembra che le persone siano. Fingendo che l’epidemia sia finita. Di recente ha lanciato un comitato etico e di allocazione per prendere decisioni sulla priorità dell’assistenza ai pazienti. Finirono i letti, le colonne IV e altri elementi essenziali. Rimane solo un respiratore. Questo non è il tipo di decisioni che Oreck è andato a prendere dalla medicina.

Siamo esausti. Ci stiamo provando duramente. Stiamo cercando di essere generosi anche quando siamo colpiti da tutte le parti», ha detto Orek. «Ma non ho mai visto gli operatori sanitari piangere così tanto. Tutti soffrono così tanto».

Aaron Lavinsky/Star Tribune via Getty Images

Un uomo prega accanto a sua moglie, che è stata intubata e rimane in condizioni critiche dopo aver contratto un’infezione da COVID l’8 dicembre 2021, al North Memorial Health di Robbinsdale, nel Minnesota.

Diversi fattori convergono sulla sfortunata fase dell’epidemia. Il freddo ha costretto ancora una volta gran parte degli Stati Uniti a entrare e la gente si sta radunando per le vacanze – molti di loro non immune. Ora, la variante Omicron ha raggiunto il vertice della già circolante variante Delta, che costituisce ancora il 96% dei casi registrati negli Stati Uniti. Ma sembra che anche Omicron lo sia più contagioso, anche tra i vaccinati. fino in ufficio feste di Eid Nelle aziende con severi mandati sui vaccini, sono seguite una serie di infezioni, tra cui in BuzzFeed a New York City. Probabile per Omicron Sii l’alternativa dominante in tutto il paese entro i primi di gennaio.

«Si diffonde a macchia d’olio, anche tra le persone vaccinate», ha detto Rasmussen. «Una cosa è davvero chiara: avremo un enorme aumento dei casi di Omicron. Ciò che determinerà quanto sia grave è la gravità della malattia e se la causerà nelle persone vaccinate».

Alcuni studi preliminari indicano Omicron® I casi sono spesso più lievi, ma anche se questo è vero – che è un grosso problema, concordano gli esperti, sono necessari più dati – il suo impatto sugli ospedali potrebbe essere facilmente contrastato a seconda della sua prevalenza. «Se il doppio delle persone di un omicron è stato ferito da un delta, ma solo la metà si è ammalata gravemente, questo è sempre lo stesso numero di malati gravi di un’onda delta», ha detto Rasmussen.

Aaron Lavinsky/Star Tribune via Getty Images

Una donna è malata di COVID-19 al North Memorial Health di Robbinsdale, Minnesota, l’8 dicembre.

Ma non tutto è senza speranza. Il mondo sembra molto diverso ora rispetto all’anno scorso, quando i vaccini COVID hanno iniziato a comparire nelle fabbriche e Tra le braccia dei primi americani. Gli scienziati hanno sviluppato nuovi test, Trattamentie vaccini salvavita. «È importante ricordare che abbiamo molti più strumenti per combattere questo virus rispetto a solo un anno fa», ha detto mercoledì ai giornalisti il ​​direttore del CDC Rochelle Wallinsky.

Gerardo Chuel, epidemiologo sportivo presso il College of Public Health della Georgia State University, ha affermato che le persone nella sua comunità di Atlanta non stanno posticipando i piani di viaggio o le riunioni di vacanza. Sono solo razionali. «Le persone sono pronte per andare avanti con le loro vite mentre gestiscono i rischi di COVID-19», ha affermato. «Mi sento calmo e ottimista. Abbiamo imparato molto su questo nuovo nemico negli ultimi due anni e disponiamo di strumenti affidabili per mitigare i rischi di COVID-19».

Secondo gli esperti, c’è un chiaro passo che gli americani possono fare per proteggersi – e società nel suo insieme – Durante la prossima ondata.

«Il messaggio rimane chiaro: se non ti fai vaccinare, prendi un vaccino», ha detto mercoledì ai giornalisti Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive. «E specialmente nel cortile di Omicron, se sei completamente vaccinato, fatti un’iniezione di richiamo».

Fauci ha notato studi emergenti che mostrano che i vaccini forniscono ancora una protezione significativa contro le malattie gravi causate da Omicron. I colpi di supporto offrono di più. «I nostri sistemi di vaccini di richiamo funzionano contro l’Omicron», ha detto Fauci. «A questo punto, non c’è bisogno di un rinforzo specifico per la variante.»

Joe Riddell/Getty Images

Un operatore sanitario somministra un vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 a una persona in un luogo di passaggio al Tropical Park il 16 dicembre 2021 a Miami.

Quindi, come dovrebbero gli americani navigare nelle prossime settimane e prendere decisioni sulle celebrazioni delle festività?

Ashish K. Jha, preside della Brown University School of Public Health, . disse oggi mostrare Giovedì, a differenza dell’anno scorso, ora ci sono modi per riunirsi in sicurezza con i propri cari.

«Se tutti sono vaccinati e sostenuti, penso che sia molto sicuro per le persone riunirsi», ha detto. «Ma se ci sono persone ad alto rischio – anziani, immunocompromessi – aggiungerò sicuramente uno strato di test a quello. Tutti ricevono un test rapido e veloce prima di incontrarsi. Lo renderà più sicuro».

«Se confondi le persone vaccinate e non vaccinate, ovviamente aumenta il rischio», ha aggiunto Jha. «Ecco, il test diventa necessario».

Il virologo Rasmussen ha fatto eco a questo avvertimento.

«Non annullare il Natale, ma forse non invitare più di 50 persone», ha detto. «Non andare a una festa in cui frequentano i tuoi parenti anti-estremisti. Sii selettivo su chi sei. Non aver paura di chiedere informazioni sul loro stato. Usa test rapidi. Indossa maschere in pubblico. «

Dopo gli ultimi due anni, ha detto Rasmussen, è comprensibile stare con i propri cari e ritrovare un senso di normalità.

Ma se c’è mai stato un tempo per pensare agli altri, ora è il momento.

“È la stagione delle vacanze. Dovremmo pensare alle nostre comunità, alle nostre famiglie e a coloro che potrebbero essere più a rischio.» «Per favore, pensa a loro prima di decidere che non lascerai che Omicron rovini il tuo Natale.»

READ  Il rover della NASA sta indagando sui "pavimenti del giardino" sul fondo di un lago marziano